Mophie Stream Pad+, carica batteria wireless da 10W per iPhone X e non solo

Mophie ha rilasciato oggi il suo nuovo carica batteria wireless da 10W Qi per iPhone 8, iPhone X e per tutti gli smartphone con supporto alla ricarica wireless.

Mophie rilancia e dopo la prima base di ricarica wireless per iPhone X e iPhone 8 da 7,5W, presenta Stream Pad+, con prestazioni maggiorate: 10W di potenza.

La differenza principale rispetto al vecchio modello è proprio nella prestazioni. 10W sono in grado di dare elevata velocità alla ricarica “senza fili”, avvicinando i tempi a quelli di un nomale caricabatterie, MicroUSB,. Type-C o Lightning.  Per collegare la base ad un alimentatore, si usa un connettore micro USB e un adattatore di alimentazione QC 2.0, mentre a livello estetico il design minimalista presenta un rivestimento uniforme in TPU antiscivolo, che protegge l’iPhone alloggiato, e gli altri terminali da graffi, oltre ad offrire una superficie stabile per la ricarica.

Stream Pad+ permette di ricaricare smartphone con custodie fino a 3mm di spessore, senza doverla rimuovere. Come per il primo modello da 7,5W, anche Stream Pad+ sarà disponibile in due diverse colori, bianca e nera, dotata di un cavo di alimentazione rimovibile ed è compatibile con tutti i dispositivi abilitati alla ricarica Qi, quindi anche gli smartphone di altre marche, differenti da Apple. In particolare con i nuovi Galaxy.

C’è da dire che i possessori di iPhone 8 e iPhone X non saranno in grado di utilizzare i 2,5W in più di Stream Pad+. I telefoni della Mela sono ancora fermi a 7,5W, ma è possibile che Apple decida con un prossimo aggiornamento di rendere più veloce la ricarica degli ultimi dispositivi.

Al momento la nuova base di ricarica non è disponibile né su Amazon, né su Apple Store, dove è ancora in vendita il modello da 7.5W con cavo di alimentazione fisso al costo di 54,95 euro. Per un utente Apple senza l’ossessione delle massime prestazioni, come si dovrebbe sempre essere se si parla di ricarica wireless, potrebbe essere una buona idea puntuale su questo modello. Se volete invece guardare in alto e siete convinti che presto Apple aggiornerà via firmware i suoi telefoni, allora aspettate il 9 aprile quando probabilmente i principali rivenditori on line, incluso Apple Store, dovrebbero avere a disposizione il caribatterie di nuova generazione.