DAZN nuova stagione 2019 – 2020: prezzi, novità e canali TV live

Riparte il grande calcio, riparte una nuova stagione sportiva: DAZN è pronto a migliorare. Ecco tutte le novità del servizio e come risparmiare

Arriva DAZN, il Netflix per lo sport

Lo scorso anno irruppe sul palcoscenico degli sportivi con un po’ di scetticismo, ed in effetti qualche problema tecnico iniziale non è assolutamente mancato. I continui lag, e le interruzioni di segnale hanno scatenato sul web una una lunga fila di commenti negativi e lamentele, oltre che interventi dell’Antitrust. Quest’anno DAZN ci riprova, anche grazie ad una lunga serie di novità. Ecco quali.

Anzitutto, per chi volesse sapere nel dettaglio cosa offre il servizio, e come funziona, vi rimandiamo alla lettura di questo nostro articolo di riferimento. In sostanza, DAZN può essere considerato il Netflix dello sport: tramite abbonamento mensile, che può essere disdetto in qualsiasi momento, senza penali né costi di disattivazione, consente di accedere a partite di Serie A, oltre che di numerosissimi campionati e sport.

Nello specifico, la nuova stagione, oltre a proporre il calcio italiano ed estero con 3 partite di Serie A TIM ogni settimana, offre all’utente tutta la Serie BKT, La Liga, La Ligue 1, Eredivisie, MLS, Chinese Super League, Jleague, FA Cup, Carabao Cup, Copa Libertadores e Copa Sudamericana.

DAZN 2020: prezzi, novità e canali TV live

Canali Live

La vera novità, però, consiste nell’introduzione dei canali Live Eurosport 1 HD ed Eurosport 2 HD, grazie ai quali poter accedere alla visione di eventi legati al Tennis, all’Eurolega di Basket, al ciclismo, allo sci, alla SuperBike e altro ancora. Solo a titolo esemplificativo, la presenza dei canali live consente all’utente, e ha già consentito agli abbonati, di accedere ad eventi quali Il Giro D’Italia, il Tour De Francem La Vuelta, gli Open Roland Garros, gli Australian Open, e altri ancora.

DAZN 2020: prezzi, novità e canali TV live

Prezzi

Nonostante l’offerta sportiva sia più ricca, anche in considerazione dell’ingresso di nuovi canali Live, il canone mensile DAZN rimane  invariato: 9,99 euro al mese, con possibilità di attivare il primo mese in modo completamente gratuito. C’è anche una gradita novità: una card prepagata annuale dal costo di 99,99 euro. In pratica, acquistando il pass annuale, due mesi saranno completamente in regalo (oltre al primo mese gratis). In questo modo, con 99,99 euro si avranno 13 mesi di visione DAZN, per un costo medio mensile pari a 7,60 euro.

DAZN 2020: prezzi, novità e canali TV live

Conduttori e novità

Il team che darà volto a DAZN per la prossima stagione sportiva sarà in parte uguale al precedente, ma con 3 new entry. Diletta Leotta continuerà a essere il volto principale di DAZN, in diretta dagli stadi per i pre e post partita dei principali incontri di Serie A. Al commento, invece, si alterneranno Pierluigi Pardo, Massimo Callegari, Stefano Borghi, Ricky Buscaglia, Riccardo Mancini, Edoardo Testoni e Gabriele Giustiniani. I nuovi ingressi, invece, sono Dejan Stankovic, Federico Balzaretti e Massimo Gobbi.

Per i possessori di di Apple TV

Non è una novità, ma ricordiamo quella che può essere considerata come una grande funzionalità del servizio: lo schermo multi view su Apple TV. Con soli pochi click gli utenti possono usufruire di una esperienza multischermo immersiva, che non comporta la connessione di diversi dispositivi. È possibile attivare la funzione tenendo premuta la superficie touch del telecomando di Apple TV all’apertura del primo evento e selezionare gli altri contenuti da guardare nello stesso istante. La funzionalità DAZN su Apple TV MultiView è attualmente disponibile sulle Apple TV di quarta e quinta generazione.

DAZN porta su Apple TV la funzione MultiView

Dispositivi e visione contemporanea

DAZN permette di collegare, per ogni account, 6 dispositivi con visione contemporanea su due.