fbpx
HomeHi-TechAudio / Video / TV / StreamingDenon AVR-1912, AirPlay, USB, Ethernet un sintoampli AV per iMusica e iVideo

Denon AVR-1912, AirPlay, USB, Ethernet un sintoampli AV per iMusica e iVideo

Denon presenta al grande pubblico di appassionati di Home Theater gli ultimi prodotti della serie 12, l’AVR-3312 e l’AVR-1912.

Mentre il primo è destinato ad una utenza con qualche pretesa in più, dato anche il suo impegnativo costo di circa 1.500 Euro, il secondo, quando arriverà sul nostro mercato (probabilmente a Settembre 2011) è destinato sicuramente a tutti coloro che vogliono avere nel proprio soggiorno le ultime tecnologie in fatto di sistemi audio ad un prezzo accettabile, (circa 550-600 Euro), e senza rinunciare a troppe caratteristiche.

denon avr-912

L’AVR-1912 é un impianto audio 7.1 con 125W per canale, che supporta il Dolby TrueHD ed il DTS-HD Master Audio oltre al Dolby Pro Logic IIz.

Assicura una connettività a tutto campo grazie alla porta Ethernet posteriore e a quella USB anteriore.
L’aspetto più interessante per il Mac User è senza dubbio il supporto di AirPlay, il protocollo di streaming audio-video implementato in tutti i prodotti Apple ed ormai sempre più adottato nel panorama dell’intrattenimento personale, dalle autoradio alle TV.

Dal nostro Mac, come dall’iPod o dall’iPhone, é possibile condividere con l’AVR-1912  la musica, di nostra proprietà o acquistata sull’iTunes Store.

La porta USB invece permette di collegare direttamente i dispositivi della “i family”.Denon infine ha realizzato una App gratuita, “Denon Remote”, che permette di controllare le operazioni base del sinto-amplificatore, come l’accensione, il volume o la selezione della sorgente.

 denon avr-912

La connettività non si ferma qui, infatti tramite la Ethernet è possibile riprodurre radio internet, interfacciarsi con qualsiasi device che supporti il DLNA, quindi un PC, lo stesso Mac o la PS3 ad esempio, nonché collegarsi direttamente con Windows 7 ed il suo servizio Play To, condividendo anche in questi casi foto, musica e video.

Dal punto di vista audio l’AVR-1912 è compatibile con il FLAC, un metodo di compressione audio loseless (quindi senza la perdita di qualità degli Mp3 o dell’AAC) molto efficiente, che permette di comprimere una traccia audio anche del 40/50% e che è ormai supportato da quasi tutti i software audio. 

Nella parte posteriore troviamo porte per tutti i gusti: un input component, due composite, un s-video, ben 5 ingressi audio stereo RCA, più uno coassiale ed uno ottico.

E’ da sottolineare la presenza di 6 input HDMI ed un output, che permettono di collegare più apparecchi contemporaneamente, utile data la scarsa presenza di porte HDMI sulle TV. Tutte sono HDMI 1.4a quindi utilizzabili con lettori BluRay 3D e compatibili con l’Audio Return.

Per chi non lo sapesse l’HDMI è sempre stato in grado di trasportare verso la TV audio e video, ma con l’implementazione della versione 1.4a è stato introdotto l’Audio Return Channel che permette il transito dell’audio anche nella direzione opposta, eliminando la necessità di un cavo aggiuntivo dalla TV verso il sinto-amplificatore per ascoltare, ad esempio, i canali del digitale terrestre.

Una chicca infine è l’integrazione del Audyssey Dynamic Volume, una tecnologia sviluppata dalla Audyssey che si occupa, una volta impostato il volume desiderato, di livellare l’audio ad esempio tra pubblicità e fiction o anche all’interno della stessa trasmissione tra dialoghi, esplosioni, momenti romantici o di azione.

Il Denon AVR-1912 si configura quindi come un ottimo prodotto, colmo di connettività digitale e con tanta connessione analogica quanto serve alla maggior parte dei salotti.Sicuramente una scelta da considerare per gli utenti Mac, data la piena compatibilità con i prodotti Apple e con il sempre più diffuso ed interessante protocollo AirPlay.

La distribuzione Denon in Italia è affidata ad AudioDelta.
[A cura di Giuseppe La Guardia]

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial