Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » DiskMantler smantella dischi rigidi in secondi per il riciclo, il video

DiskMantler smantella dischi rigidi in secondi per il riciclo, il video

Pubblicità

All’interno dei tradizionali dischi rigidi sono presenti vari componenti (il motore e i piatti, il braccio porta testina e testine, attuatori di posizionamento, bracci di ritegno, elettronica, filtri, ecc.) che è possibile recuperare e riciclare con procedure molto laboriose, impegnative anche in termini di tempo e che richiedono specifiche competenze.

Un’azienda denominata Garner Products propone una soluzione con un hardware dedicato chiamato DiskMantler. Di questo dispositivo riferisce il sito ArsTechnica spiegando che sfruttando un mix di oscillazioni, armoniche e vibrazioni è possibile “scuotere” l’hard disk drive e smontarlo in pochi secondi, separando perfettamente i vari componenti interni.

Lo sconquassamento e le vibrazioni fanno svitare viti e altri elementi di fissaggio che tengono saldato insieme il disco rigido, indipendentemente da dimensione e forma di quest’ultimo, liberando componenti quali schede elettroniche, attuatori, magnet e così via.

DiskMantler smantella dischi rigidi in secondi per il riciclo, il video
Screenshot

La procedura richiede tra gli 8 e i 90 secondi per la maggior parte dei dischi rigidi, e fino a due minuti per le unità sigillate ermeticamente con l’elio. Lla bassa densità dell’elio, un settimo rispetto a quella dell’aria, consente di ridurre la turbolenza che si verifica durante la rotazione degli hard disk, riducendo i consumi e permettendo di creare dischi più sottili.

DiskManter è in grado di smontare 500 dischi al giorno, e potrebbe essere utile per ridurre la quantità di rifiuti elettronici in circolazione. Ogni anno milioni di hard disk vengono mandati al macero (trattati con metodi per nulla ecologici come ad esempio la fusione ad alte temperature che produce vapori tossici), con ovvio impatto sul consumo di risorse (es. alluminio) ed energia, mentre vari componenti potrebbero essere riutilizzati, allungando la loro vita operativa.

 

Per ora è una piccola goccia nell’oceano ma la possibilità di recuperare – tra le altre cose – anche elementi rari potrebbe far rizzare le antenne a chi si occupa di recupero, migliorare le attività di riciclo e portare allo smaltimento eco-responsabile e sicuro di articoli obsoleti.

Per tutte le notizie e le recensioni sui dischi rigidi si parte da questa pagina di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità