DS-Audio, DS-W1 puntina laser per giradischi

DS-W1 è un pick-up laser con stadio phono/alimentazione dedicato e separato. Rileva le vibrazioni dello stilo attraverso un fascio di luce. Rilevamento lineare e senza diafonia fino a 1Hz di frequenza. Prezzo non del tutto abbordabile...

DS-W1

Audiogamma ha annunciato la la distribuzione di DS Audio, produttrice del primo ed unico pick-up laser al mondo. Si tratta do DS-W1, prodotto da  DS audio un gruppo industriale molto giovane e costola del gigante Digital Stream Corporation, leader nel mercato ottico laser da oltre 25 anni.

DS-w1 (sviluppato dal figlio del fondatore di DSC, Tetsuaki Aki Aoyagi)  è l’evoluzione di DS-001primo modello di pick-up laser sviluppato da DS Audio. Sin dalla sua introduzione in Giappone, conquistò ottime recensioni e vendite al di sopra di qualsiasi aspettativa. DS-W1 è nuovo modello destinato all’esportazione. Diversamente dalle cartucce MM/MC, che trasducono in base all’induzione elettromagnetica, DS-W1 rileva le vibrazioni dello stilo attraverso un fascio di luce. Questo approccio ha consentito di eliminare la forza di attrito intrinseca dei sistemi MM/MC. Grazie a questa tecnica, DS-W1 è in grado di rilevare linearmente e senza diafonia qualsiasi frequenza, fino a 1Hz.

Il grosso vantaggio di DS-W1 è la totale eliminazione delle forze di attrito, intrinseche nelle cartucce MM/MC, indipendentemente dai materiali che si utilizzano. Ci sono infatti due metodi per riprodurre dischi in vinile, quello della velocità o quello dell’ampiezza proporzionale. Le cartucce MM/MC sono a velocità proporzionale: il segnale dipende da quanto velocemente un piccolo magnete (o una piccola bobina MC) si muove nel campo magnetico. Alle frequenze più basse, un magnete si muove lentamente nel campo magnetico, generando un livello del segnale molto piccolo. Alle alte frequenze il magnete si muove velocemente, in segnale in uscita sarà più elevato. La cartuccia ottica, invece, è del tipo ad ampiezza proporzionale, in cui il segnale dipende esclusivamente dalla quantità di stilo spostato. Pertanto l’ampiezza del segnale non è influenzata dalla sua frequenza, risultando estremamente più vicino a quanto è stato inciso.

Il fonorilevatore al laser DS-W1 con stadio phono/alimentazione dedicato e separato è venduto a 8.900 euro + IVA. Sul sito del distributore è spiegato che il corpo testina è in alluminio, il livello di uscita è di 500mV, il peso di lettura è di 1,3-1,7gr, il peso della testina di 6,5gr. Il prezzo non è abbordabile per tutti,  ma chi crede che il vinile sia ancora oggi superiore al CD potrebbe trovare l’idea di acquistarla allettante.,,

ds-audio_DS-W1_00