Scoprite perchè c’è chi si tiene i vecchi iPhone invece di iPhone 8 e iPhone X

Una ricerca di mercato raccoglie i motivi per cui gli utenti non hanno acquistato iPhone 8 o iPhone X. Sono tre le principali cause frenanti, tutte o in parte risolvibili con la prossima generazione iPhone 2018

[banner]…[/banner]

Una nuova indagine pubblicata dall’analista analista Michael Olson di Piper Jaffray svelerebbe il perché molti utenti hanno deciso di non aggiornare  ad iPhone X e iPhone 8.

Il sondaggio è stato condotto su un bacino di 1.500 utenti che di recente non hanno acquistato uno tra i nuovi smartphone proposti da Cupertino. Condiviso dal Wall Street Journal, lo studio mostra come la prima ragione per il mancato aggiornamento è anche la più semplice e scontata: l’iPhone vecchio funziona ancora bene. E’ così che ha risposto il 44% degli intervistati, che dunque non ha sentito il motivo di acquistare un nuovo terminale.

Il secondo motivo più comune per il mancato aggiornamento è il prezzo: i nuovi iPhone vengono percepiti come troppo costosi. Il fattore economico ha spinto così il 31 per cento degli intervistati a non aggiornare i propri dispositivi. Naturalmente, quando si parla di prezzo, il riferimento è ai listini ufficiali, anche se online non mancano di certo le offerte per acquistare iPhone anche con sconti piuttosto importanti.

iphone x plus

Chiude il ventaglio di motivazioni per la mancata adozione di un iPhone 8 o iPhone X, il desiderio di uno schermo più grande, ancor più grande di quello offerto ad oggi da iPhone X. Da questo punto di vista, allora, potrebbe aiutare il presunto iPhone X Plus, che dovrebbe vedere luce entro questo 2018 e che dovrebbe portare la diagonale a 6,5 pollici. L’indagine di Piper Jaffray conclude, poi, che il 17 per cento degli intervistati ha dichiarato di non voler aggiornare “per altri motivi” che non vengono però precisati.

Ad ogni modo, lo stesso sondaggio offre uno spunto interessante sulla nuova attesa line up di iPhone 2018: entro l’anno, l’arrivo della nuova gamma risolverà le preoccupazioni del 39 per cento degli utenti intervistati, grazie all’introduzione di modelli con schermi più grandi, e di altri con prezzi più contenuti. Il riferimento, come già accennato, è ad iPhone X Plus, ma anche al prossimo iPhone LCD, che si vocifera godrà di una diagonale da 6,1 pollici, con design stile iPhone X, Face ID ma un prezzo decisamente più abbordabile, in linea con gli attuali iPhone 8.

Naturalmente, questo genere di indagini non fornisce una visione ampia e precisa di quella che è stata la risposta del mercato globale ad iPhone X e iPhone 8; in ogni caso serve a capire perché anche solo una piccola porzione di utenti ha deciso di non acquistarli.