iPhone X ha venduto ad oggi 63 milioni di unità

iPhone X avrebbe venduto, secondo i dati, circa 63 milioni di unità: ancora lontani dal record iPhone 6.

iPhone

Non sarà di certo un record, eppure iPhone X, da molti additato come un vero e proprio flop, è riuscito comunque a piazzare sul mercato 63 milioni di unità in appena un anno dal rilascio. Se si fa il paragone con iPhone 6 è dietro di circa 27 milioni di unità. A poche ore dalla presentazione di iPhone 2018, ecco i dati sulle vendite iPhone X.

iPhone 6 è il terminale Apple più venduto di sempre: in appena sei mesi dal rilascio aveva piazzato sul mercato 60 milioni di unità, mentre in meno di un anno raggiunse i 90 milioni. Se si guarda, dunque, ai dati diffusi da Counterpoint Research, così come proposti da PhoneArena, l’iPhone X sembra essere leggermente in ritardo.

Nomi iPhone 2018: dalla Cina indiscrezioni su iPhone Xc e Xs

Apple non ha ancora rivelato quanti iPhone X sono stati venduti sino ad oggi, ma il dato stimato dalla società di ricerca è di circa 63 milioni di iPhone. Non è certamente un record per la Mela, ma il dato non è assolutamente trascurabile, se si considera che si tratta del terminale più costoso per la società all’alba della presentazione dei nuovi iPhone 2018.

Sicuramente non riuscirà a toccare quota 90 milioni, anche perché a breve Cupertino presenterà i successori ufficiali, dunque iPhone Xs e iPhone Xs Max, accanto ad iPhone Xr. Scopriremo questa sera alle 19:00 che fine farà lo smartphone del decimo anniversario: Apple continuerà a venderlo, oppure lo eliminerà direttamente dal listino ufficiale.

La Mela potrebbe anche decidere di ritardare il rilascio di iPhone Xr da 6,1 pollici con schermo LCD, così da capitalizzare al massimo la nuova line up Xs, e concedere maggiori chance di vendita ad iPhone X.

Ne sapremo certamente di più alle 19:00 di questa sera. Macitynet inizierà la sua classica diretta alle ore 18:00 di quest’oggi, raggiungibile direttamente a questo indirizzo.