Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Epic Games conferma, Fortnite torna su iPhone in Europa nel 2024

Epic Games conferma, Fortnite torna su iPhone in Europa nel 2024

In seguito all’annuncio di Apple di abilitare app store di terze parti per gli utenti iOS nell’Unione Europea, Epic Games conferma che riporterà Fortnite su iPhone e iPad in Europa entro la fine dell’anno, attraverso un nuovo negozio di giochi mobile Epic.

Questo segnerà il ritorno ufficiale del titolo sulla piattaforma di Apple dopo che è stato rimosso nell’agosto 2020, quando Epic ha offerto sconti per i pagamenti effettuati direttamente nel suo negozio anziché tramite App Store di Apple e su Google Play, così da evitare la commissione del 30%.

Fino ad ora gli utenti iOS si sono dovuti affidare a Xbox Cloud Gaming o GeForce Now per giocare a Fortnite sui dispositivi della Mela, ma presto ciò sarà un ricordo del passato per coloro che si trovano in Europa.

Il grande ritorno di Fortnite su iOS in Europa è possibile grazie al nuovo Digital Markets Act, che entrerà in vigore il 7 marzo. Ciò consentirà agli sviluppatori di effettuare pagamenti e distribuire app al di fuori dell’App Store, previa approvazione del nuovo processo di “Notarization” di Apple per individuare app dannose.

Fortnite tornerà su iPhone a ottobre grazie a Nvidia

Nonostante i prossimi cambiamenti consentiranno ad Epic Games di guadagnare nuovamente dagli utenti iOS (almeno in Europa), il fondatore e CEO Tim Sweeney ha criticato Cupertino per le “nuove tariffe fuffa sui download e le nuove tasse Apple sui pagamenti che non elaborano”. In pratica, il dirigente ritiene che Apple stia tentando di mantenere il controllo sulle pubblicazioni di app su dispositivi iOS, oltre che sulle commissioni.

Ed infatti, l’esecutivo di Epic ha già individuato ulteriori profili problematici:

Con quale possibile teoria della regolamentazione antitrust è accettabile che un monopolio decida quali aziende possono competere con esso e a quali condizioni possono farlo? Apple deride la competizione del libero mercato

Il tono infuriato non sorprende, specialmente dopo che la Corte Suprema degli Stati Uniti ha respinto questo mese l’appello di Epic secondo cui Apple avrebbe violato le leggi federali antitrust.

Tutti gli sviluppi sulla vicenda Epic contro Apple si a partire da questa pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità