fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Facebook vuole la magia di Apple, per Oculus assume veterano di Cupertino

Facebook vuole la magia di Apple, per Oculus assume veterano di Cupertino

[banner]…[/banner]

Facebook vuole un po’ della magia di Apple per la divisione hardware di Oculus. Il colosso social assume Michael Hillman, veterano Apple con 15 anni di esperienza a Cupertino che ha ricoperto anche l’incarico di responsabile dei Mac desktop: il dirigente guiderà la divisione hardware Oculus VR di Facebook e lavorerà a stretto contatto con Hans Hartmann Chief Operating Officer di Oculus.
preordini Oculus Rift 1200 icon
Facebook è la piattaforma social più usata al mondo con quasi 2 miliardi di utenti attivi al mese e una delle prime società sul mercato con un visore di realtà aumentata con Oculus Rift. Ciò nonostante in campo hardware non può vantare l’esperienza di lungo corso di Cupertino nel gestire progetti complessi, su scala globale con fornitori e assemblatori disparati e linee di produzione con volumi da mercato di massa. L’esperienza di un veterano Apple può fare la differenza, come rileva Bloomberg: a Cupertino Michael Hillman è stato inizialmente uno dei designer di iMac, successivamente ricoprendo diverse posizioni fino a diventare responsabile dell’intera gamma Mac desktop. Prima di approdare in Facebook Hillman è stato vicepresidente di Zoox, start-up specializzata in veicoli a guida autonoma.

Tra le future novità di Oculus è atteso un visore che non richiederà il collegamento con filo a un computer, indicato con il nome in codice Santa Cruz, dispositivo di cui però non si conoscono ulteriori dettagli e nemmeno la possibile data di rilascio. Mentre Zuckerberg è concentrato sulla realtà virtuale (VR), Cupertino punta invece sulla realtà aumentata (AR), meno invasiva e più allettante per un numero maggiore di utenti: funzioni AR avanzate sono attese in iPhone 8 quest’anno mentre numerose indiscrezioni indicano Apple al lavoro su occhiali AR che dovrebbero arrivare alla fine di quest’anno o molto più probabilmente nel 2018.

Oculus Touch Motion 4

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,281FollowerSegui