fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Facebook compra Mobile Technologies per le traduzioni vocali

Facebook compra Mobile Technologies per le traduzioni vocali

Facebook ha acquistato il team di sviluppo Mobile Technologies, specializzato nella tecnologia di traduzione vocale e responsabile dello sviluppo dell’applicazione Jibbigo Translator, app che – in base ai dati di AppData – applicazione che al momento si piazza al ventunesimo posto tra i software più redditizi su iOS. Jibbigo è disponibile gratuitamente (anche in Italia) ma richiede il download di specifici pacchetti di traduzione vocali via acquisto in-app.

L’acquisizione è stata ufficializzata da Tom Stocky di Facebook con un post ufficiale sul suo profilo Facebook

Sono entusiasta di annunciare che abbiamo deciso di acquisire Mobile Technologies, azienda con un team fantastico dietro ad alcune delle migliori tecnologie di riconoscimento vocale e traduzione automatica. Con questo accordo accoglieremo alcuni dei migliori talenti del settore per i nostri team di progettazione a Menlo Park, California.

Il settore delle traduzioni vocali (anche in tempo reale) sta diventando molto caldo: Google è da molto tempo impegnato su questo fronte e ha già mostrato i potenziali sviluppi per quello che entro pochi anni potrebbe diventare un sistema di traduzione automatica. Per Facebook la tecnologia di traduzione vocale potrebbe diventare un prezioso strumento per annullare le barriere linguistiche che si ergono tra molti utenti del social network blu, rendendo la base iscritti molto più liquida ed omogenea.

Al momento Jibbigo è ancora disponibile su App Store ma non è chiaro se lo sarà ancora in futuro e se il team di Mobile Tecnologies proseguirà lo sviluppo dell’app in maniera indipendente, come è stato per Instagram. Jibbigo ha annunciato ufficialmente l’acquisizione da parte di Facebook sul suo sito ma al momento non ha rivelato quali saranno i piani futuri per la sua applicazione.

Per chi fosse interessato a scaricare e provare l’applicazione di Mobile Technologies Jibbigo è possibile partire da questo link su App Store. L’app sfrutta tecnologie avanzate di rinconoscimento vocale e algoritmi statistici per tradurre non solo le parole scritte ma anche il parlato dell’utente in diverse lingue. La versione gratuita dell’app permette di tradurre in 12 lingue sfruttando il collegamento a Internet. Per usare Jibbigo senza collegamento dati occorre invece acquistare i pacchetti linguistici e vocali desiderati, in questo modo è possibile parlare nella propria lingue e far ascoltare all’interlocutore la traduzione al volo vocale realizzata dall’app.

mobile technologies facebook

 

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,343FansMi piace
94,932FollowerSegui