Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Munster «iPhone 8 avrà due sensori laser 3D fronte e retro, arriverà a settembre»

Munster «iPhone 8 avrà due sensori laser 3D fronte e retro, arriverà a settembre»

Il nome Lumentum è già emerso come possibile fornitore dei sofisticati sensori laser 3D di iPhone 8: ora però secondo un analista risultati e previsioni di fatturato lo confermano, non solo per iPhone 8 ma anche per i modelli del 2018. Non solo: il terminale top di gamma in arrivo a settembre avrà a disposizione un sensore laser 3D sul fronte e anche un altro sensore di fascia più alta sul retro.

L’indicazione che sembra porre fine ai dubbi sul ruolo di Lumentum come fornitore Apple è di Gene Munster che in un report pubblicato negli scorsi giorni evidenzia un fatturato di 5 milioni di dollari nel trimestre di giugno, ma con un colossale ammontare di ordinativi pari a ben 200 milioni di dollari con consegne a una misteriosa società cliente, tutte previste entro la fine di quest’anno. Gli speciali sensori laser 3D costruiti da Lumentum e l’ammontare stratosferico di ordinativi concentrati proprio da settembre a fine 2017, per Munster hanno solo una spiegazione: il committente è Apple e sono destinati non solo a iPhone 8 ma anche ai modelli della prossima generazione del 2018.

laser 3d iphone 8 nome
Nell’analisi viene indicato un costo di 2-3 dollari per il sensore laser 3D entry level frontale, mentre sul retro un sensore più potente con costo di 3-4 dollari, portando il totale tra 6-7 dollari, che raggiungono 20 dollari stimati con la produzione. Sulla base degli ordinativi e dei costi Munster prevede 55 milioni di iPhone 8 entro fine anno, totale che incrementerà nel 2018 fino a 160 milioni con l’introduzione di nuovi modelli con questa tecnologia.

Non sempre Gene Munster ha previsto correttamente le mosse di Cupertino anche perché, come in questo caso, Lumentum con molte probabilità potrebbe non essere l’unico costruttore a fornire Cupertino. In ogni caso si tratta di un osservatore di lungo corso del business della Mela: la sua previsione è che iPhone 8 non è in ritardo e arriverà a settembre e che questi ordinativi, insieme al rilascio di ARKit ai programmatori alla WWDC17, confermano il grandi investimento di Apple sulla realtà aumentata.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità