Fitbit si aggiorna per respingere l’assalto di Apple Watch

Fitbit aggiorna i suoi dispositivi con il supporto per le attività in bicicletta e l'utilizzo di dispositivi multipli; l'azienda si prepara ad affrontare Apple Watch

Fitbit Surge e Charge

Fitbit ha rilasciato una serie di aggiornamenti per i suoi dispositivi dedicati al fitness, per aggiungere funzionalità richieste e riuscire a respingere l’impatto dei prossimi dispositivi in uscita, fra cui sicuramente l’Apple Watch di Cupertino. Il Fitbit Surge, lo smartwatch con GPS, ottiene il supporto per il monitoraggio delle escursioni in bicicletta. Con la nuova funzione, i ciclisti possono usufruire di tutti i sensori presenti nel Surge, con metriche specifiche per questa attività. Gli utenti possono vedere la distanza percorsa, la durata, la velocità media, la frequenza cardiaca e le calorie bruciate. Sul desktop, gli utenti possono vedere una mappa del percorso e confrontare le statistiche di sessioni passate per vedere l’andamento progressivo.

Fitbit ha inoltre annunciato il supporto per più dispositivi, in modo che gli utenti possano passare da un dispositivo Fitbit a un altro in base a ciò che meglio si adatta alla loro attività. Gli utenti possono anche ricorrere al sistema di tracciamento delle attività della app MobileTrack per registrare le loro attività nel caso si dimentichino il loro hardware a casa. Nonostante non si tratti di una funzione indispensabile, è comunque utile per tutti gli utenti fedeli al marchio, che possiedono più di un dispositivo, avendo così a disposizione un supporto universale.

L’arrivo di caratteristiche aggiuntive è importante per Fitbit: la società si trova ad affrontare una maggiore concorrenza da parte del mercato smartwatch. Dispositivi come Apple Watch incorporano funzionalità di tracking per il fitness già interne al dispositivo che obbligheranno la concorrenza a distinguersi per poter restare sul mercato in una posizione di visibilità.

fitbit-charge-hr-surge-product-photos11