Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » iPhone low cost, ora lo invoca anche France Telecom

iPhone low cost, ora lo invoca anche France Telecom

La crisi economica europea sta chiudendo i portafogli non solo degli italiani ma anche in Francia, con conseguenze che hanno un significativo impatto sul mercato della telefonia mobile, iPhone incluso.A riferirlo in una intervista a Bloomberg è il CEO di France Telecom (Orange) Stephane Richard secondo cui «la crescente frugalità e parsimonia dei consumatori sta mettendo alla prova le vendite degli smartphone più costosi, fra cui iPhone»

Le prime avvisaglie del fenomeno si sono presentate al lancio dello scorso iPhone 5, quando i negozi Orange, ed in genere ogni punto vendita capace di offrire il nuovo modello dello smartphone, ha visto ridursi drasticamente le file di attesa che erano solite formarsi all’esterno dei negozi fin dal lancio dell’originale iPhone del 2007. In occasione dell’ultimo iPhone 5 la situazione è stata differente, e lo sarà ancora di più per il prossimo modello.

Siamo in un periodo di cambiamento nel comportamento dei consumatori […] Ci sono meno acquirenti della prima ora, e probabilmente con la prossima versione di iPhone questo sarà ancora più evidente. Vendere un telefono a 600 dollari sta diventando sempre più difficile […] I clienti sono più attenti al prezzo. Tranne che per poche centinaia di migliaia di persone che acquisteranno l’ultimo iPhone, per la restante maggioranza del mercato sarà difficile.

Mentre negli Stati Uniti iPhone pare godere di un’ottima salute, nella contingenza economica che sta affliggendo molte regioni del Vecchio Continente sono, invece, sempre più avvantaggiati i tanti produttori Android (Samsung in testa), capaci di offrire diverse tipologie di smartphone su fasce di prezzo differenti, adatte ad ogni tasca e più versatili per chi – come l’utenza Europea – si affida prevalentemente ad un modello di spesa su schede prepagate.

Le esigenze di mercati differenti come l’Europa o la Cina, in cui – per differenti ragioni – gli acquirenti mentengono alta l’attenzione sul prezzo dei dispositivi, sottolineano l’importanza di una strategia che sappia privilegiare anche le esigenze low-cost; in questo contesto l’uscita di un iPhone dal prezzo più “abbordabile” sembra essere ormai una necessità per poter presenziare una fascia di mercato strategicamente rilevante.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità