Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Apple Watch » Futuri Apple Watch con connettività satellitare?

Futuri Apple Watch con connettività satellitare?

Prima della presentazione degli iPhone 13, lo scorso anno circolò una indiscrezione secondo la quale Apple avrebbe integrato la connessione satellitare sui suoi smartphone. La voce è stata successivamente ridimensionata e alla fine si è rivelata non esatta, ma le ultime indiscrezioni insistono di qualche funzionalità legata alle connessioni satellitari in arrivo con i futuri iPhone 14.

Il solitamente ben informato Mark Gurman di Bloomberg nell’ultimo numero della sua newsletter “Power On” riferisce ora di possibili connessioni satellitari non solo con gli iPhone ma anche con i futuri Apple Watch, qualcosa che a suo dire non avverrà ad ogni modo prima del 2023.

A detta di Gurman la funzionalità che vorrebbe offrire Apple è qualcosa di simile a quelle possibili con l’InReach Explorer (comunicatore satellitare) di Garmin e allo SPOT (altro dispositivo di comunicazione satellitare per il rilevamento della posizione).

La Cina ha messo in orbita il primo satellite 6G

Gurman riferisce di riscontri secondo i quali Apple avrebbe siglato un accordo con Globalstar (azienda che vanta un sistema di satelliti in orbita terrestre bassa – LEO- per telefonia satellitare e trasferimento dati a bassa velocità); a febbraio, Globalstar avrebbe siglato un accordo per 17 nuovi satelliti, pensati per un nuovo servizio di un non meglio precisato cliente, un referente importante che avrebbe pagato centinaia di milioni di dollari.

Lo scorso anno Gurman aveva riferito che “le funzionalità di emergenza saranno disponibili solo in aree senza alcuna copertura cellulare e solo in mercati selezionati”. “Apple prevede l’eventuale dispiegamento del suo array di satelliti per inviare dati ai dispositivi ma tale piano richiederà probabilmente anni prima del lancio”.

Apple, come già spiegato qui, starebbe lavorando su due approcci distinti che prevedono sia  la trasmissione di brevi messaggi di testo sia l’invio di segnali di emergenza in caso di situazioni quali: incidenti aerei e imbarcazioni affondante in aree remote.

La Casa di Cupertino avrebbe intenzione di integrare funzionalità di messaggistica satellitare di emergenza nell’app Messaggi, permettendo agli utenti di contattare i servizi di pronto soccorso o amici senza bisogno di appoggiarsi ai tradizionali segnali usati dagli operatori di telefonia. Questa funzionalità funzionerebbe in ogni caso solo all’esterno di edifici.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

Su Amazon ancora ribassi per iPhone 15, ora al minimo storico con prezzo da 769€

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione sia i modelli da 128 Gb che quelli di 256 Gb. Risparmio record fino al 21% e prezzi di 210 € sotto quelli consigliati da Apple.

Ultimi articoli

Pubblicità