Lo schermo di Galaxy Note 7 è il migliore di sempre: l’OLED è pronto per iPhone

A giudicare lo schermo OLED di Galaxy Note 7 come il migliore di sempre è DisplayMate, società specializzata in schermi. Gli OLED hanno superato gli LCD: i tempi sono maturi per l’adozione in iPhone

Non lo dicono solo gli appassionati e gli irriducibili Android: che Galaxy Note 7 abbia il migliore schermo di sempre è il giudizio di Raymond Soneira, presidente di DisplayMate riconosciuto come uno dei massimi esperti mondiali in campo di schermi. Samsung migliora i propri display a ogni nuova generazione di Galaxy S e Galaxy Note, quindi introducendo display sempre più perfezionati due volte l’anno.

galaxy note 7 1200 ok
L’operazione è stata effettuata anche con Galaxy Note 7 appena presentato che, secondo i test di laboratorio di DisplayMate, migliora lo schermo OLED praticamente sotto ogni punto di vista anche rispetto a Galaxy S7.

L’esperto mondiale di schermi indica migliorie consistenti misurabili per quanto riguarda l’ampiezza della gamma cromatica, ora DCI-P3, per la luminosità massima superiore ai 1.000 nits, la visualizzazione HDR, la presenza di un filtro per la luce blu per non affaticare la vista, la presenza per la prima volta in uno smartphone di due sensori di luce ambiente, uno frontale e anche uno sul retro, per una regolazione automatica ancora più precisa.
galaxy note 7 1200 2Che Galaxy Note 7 integrasse uno schermo OLED da favola era già emerso dalle prime prese di contatto alla presentazione, a cui Macitynet ha partecipato. L’esame di laboratorio e il giudizio di DisplayMate risultano interessanti anche per un’altra ragione.

Ora, secondo Soneira, gli schermi OLED hanno superato anche i migliori schermi LCD impiegati negli smartphone. Il sorpasso tecnologico trova una conferma anche nel crescente volume di anticipazioni che indica l’adozione degli OLED per la prima volta anche da parte di Apple in iPhone, per i nuovi modelli che saranno introdotti nel 2017.

galaxy note 7