Gli aggiornamenti di sistema iOS 12 saranno automatici

Con iOS 12 sarà possibile attivare gli aggiornamenti di sistema automatici, per avere sempre l'ultima versione di iOS installata a bordo dei propri terminali.

Su iOS 12 aggiornamenti di sistema automatici

Sono davvero tante le novità che iOS 12 porta con sé, molte delle quali vengono a galla solo dopo i test sul campo. Ad esempio su iOS 12 è disponibile una nuova funzione che, se abilitata, consentirà di installare automaticamente gli aggiornamenti di sistema.

La funzione si trova su Impostazioni, Generali, Aggiornamento software, Aggiornamenti automatici. Quando è abilitata, il dispositivo installerà automaticamente gli aggiornamenti, o almeno così recita la descrizione della funzione. Non è chiaro se questa opzione permetterà aggiornamenti silenziosi così da non necessitare alcun intervento da parte dell’utente. Attualmente, un rapido promemoria richiede l’accettazione dei vari termini e accordi prima di installare un qualsiasi aggiornamento software iOS.Su iOS 12 aggiornamenti di sistema automatici

Questa opzione sembra richiamare la funzione attiva da tempo su macOS, che permette aggiornamenti automatici già da un po’ di tempo, non solo per le release di grandi dimensioni, ma anche per gli aggiornamenti macOS minori, come quelli di sicurezza.

Ad ogni modo, trattandosi di una opzione facoltativa, gli utenti potranno decidere se attivarla o menò: chi desidera avere sempre l’ultima versione del sistema operativo potrà attivarla, chi invece preferisce installare l’aggiornamento solo dopo i test della comunità, potrà scegliere di aggiornare manualmente, come ha sempre fatto.

Su iOS 12 aggiornamenti di sistema automatici

Questa nuova funzione potrebbe portare le adozioni iOS a crescere ancor più velocemente di quanto accaduto sin d’ora: ad ogni upgrade il terminale si aggiornerebbe da solo, senza intervento dell’utente.

Ad ogni modo, come rileva anche la redazione di idownloadblog, considerando le problematiche iniziali e primi bug che possono affliggere le principali versioni del software iOS, in molti potrebbero scegliere di disattivare la funzione di aggiornamenti automatici, per non ritrovarsi con un software mal funzionante installato a sorpresa. Chissà che Apple abbia previsto questi inconvenienti, magari lanciando automaticamente l’upgrade solo dopo opportune verifiche.