Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Software » Nuova vita all’email: con Google Inbox Big G vuole rivoluzionare la posta

Nuova vita all’email: con Google Inbox Big G vuole rivoluzionare la posta

Google Inbox è il nuovo tentativo di rivoluzionare l’email da parte di Mountain View, con un nuovo prodotto orientato all’email vista come un aggregato di obiettivi. Google Inbox è una nuova interfaccia studiata da Google che consente di gestire la posta elettronica con una filosofia orientata non alla lettura ma agli obiettivi e alle cose da fare. La nuova interfaccia, molto diversa da quella di Gmail, include ad esempio la possibilità di segnalare un massaggio come “fatto”, di inserire allarmi, avvisi, ed anche appuntamenti, o di “silenziare” un messaggio, in attesa di occuparsene in seguito.

Non c’è più l’attuale interfaccia divisa in tab di Gmail in alto, ma un ampio menu sulla sinistra che divide i vari messaggi in categorie; sulla destra invece sembra esserci lo spazio per la chat, forse Hangout. Così come Gmail, i messaggi possono essere aggregati tra loro, ma nel caso di Google Inbox può essere l’utente stesso a decidere cosa aggregare e cosa invece separare. L’applicazione è disponibile non solo via web, ma anche come app a sé stante su Android ed iOS (scaricabile da questo link). Al momento però solo chi è stato invitato può accedere ad Inbox; chi non ha un invito può richiederlo ad un amico o scrivere a [email protected].

L’email è uno degli strumenti della rete più usato in assoluto, nonostante dalla sua creazione sia rimasto pressoché immutato nella sua filosofia. Sicuramente un prodotto in grado di rivitalizzare la posta elettronica contestualizzandola alle esigenze odierne sarebbe più che apprezzato. Google è già riuscito in passato a rivoluzionare l’email: Gmail può essere considerato ancora oggi come uno dei principali successi dell’azienda e senza dubbio come uno dei migliori servizi di posta elettronica disponibili sulla rete; vedremo se Google sarà in grado di ripetere il suo successo con questo nuovo Google Inbox. Qui di seguito il video di presentazione.

google inbox

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità