fbpx
HomeHi-TechAndroid WorldGoogle studia come controllare i giochi Stadia su TV via smartphone

Google studia come controllare i giochi Stadia su TV via smartphone

Google Stadia, a dire il vero, non sembra essere mai decollato, con gran parte dell’utenza che è rimasta alquanto delusa dal servizio. Ad ogni modo, la piattaforma è tutt’altro che al capolinea, con Google che sta cercando modi per ampliarlo, anche sotto il punto di vista dei controlli. A breve, infatti, gli utenti potrebbero essere in grado di utilizzare il proprio smartphone come controller Stadia per la TV.

A scovare la novità è stato 9to5Google, che ha decompilato l’APK di aggiornamento 3.15 di Stadia, lanciato di recente, trovando al suo interno una funzione sperimentale chiamata “modalità bridge”, che consentirà un modo per utilizzare il display del proprio telefono come controller quando si gioca sulla TV. Al momento, è possibile utilizzare il joypad ufficiale del servizio come unico metodo di controllo mentre si eseguono giochi Stadia sulla TV tramite Chromecast Ultra.Google Stadia, prezzi e titoli per giocare in streaming senza console su Mac, PC, TV e Pixel

Tuttavia, la funzione non si limita a trasformare lo smartphone in un controller touchscreen. Questa consentirà, inoltre, di utilizzare un controller non ufficiale collegato al telefono per giocare a Stadia su una TV. Come evidenzia 9to5Google, non è del tutto chiaro se quel controller non Stadia debba essere collegato al proprio smartphone tramite USB, o se funzioneranno anche i modelli Bluetooth.

Una connessione USB probabilmente funzionerà meglio, però, considerando che lo smartphone fungerà da intermediario, e una connessione Bluetooth potrebbe causare un ritardo di input aggiuntivo. Per poter utilizzare il telefono per giocare in TV, i dispositivi dovranno essere collegati alla stessa rete Wi-Fi. Come con il controller Stadia, il giocatore dovrà inserire un codice di collegamento a quattro cifre per abbinare i dispositivi.

Oltre alla modalità bridge, 9to5Google ha anche trovato prove che Google sta lavorando all’integrazione dei contatti per il servizio. Consentirà a chiunque abbia il numero di telefono di un utente, o il suo indirizzo email, di aggiungerlo come amico. Infine, sembra che Google stia lavorando a una funzione di accessibilità per attivare o disattivare facilmente lo screen reader di Stadia premendo i pulsanti di avvio e “su” sul controller.

Tutto quello che riguarda Stadia potete leggerlo direttamente a questo indirizzo.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial