Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mac OS X » Grids: uno dei migliori software per usare Instagram su Mac

Grids: uno dei migliori software per usare Instagram su Mac

Grids porta su Mac una delle migliori esperienze Instagram, fornendo un client ben fatto, ricco di opzioni e completo, se si eccettua la possibilità di caricare foto da desktop, attese le limitazioni imposte dallo stesso social network che non permette l’upload di immagini da applicazioni terze parti. In ogni caso, Grids permette di visualizzare e gestire completamente il proprio account Instagram, con un layout semplice, ordinato e, soprattutto, adattivo.

Per un corretto utilizzo di Grids, ovviamente, è necessario disporre già di un account Instagram. Dopo aver avviato l’applicativo sarà possibile inserire le proprie credenziali e accedere al proprio account. Tra le prime caratteristiche di Grids, la sua interfaccia adattiva, progettata in modo tale da adattarsi alla grandezza della finestra: è possibile scegliere a proprio piacimento se ingrandire o ridurre l’area della finestra di Grids, potendo anche decidere di aprirla a tutto schermo. Questa funzione è sicuramente interessante e completamente assente in altre applicazioni dello stesso genere. Layout e rendering risulta davvero perfetti al pixel, con tanto di supporto al display retina. Grazie a questo particolare layout la dimensione delle immagini, la spaziatura e il colore di sfondo possono essere modificati a piacimento.

La finestra principale darà immediato accesso alla propria timeline, dove saranno mostrate le foto degli utenti seguiti. Non ci sono menù ad ingolfare la visuale, ma solo una griglia di foto, da poter ingrandire e rimpicciolire a proprio piacimento. Con un semplice clic del mouse, naturalmente, sarà possibile aprire una singola foto, per commentarla o aggiungere il poprio Mi Piace. Ovviamente, tramite una barra di stato in alto, sarà possibile sfogliare varie sezioni del proprio profilo Instagram, potendo accedere alle foto in evidenza, alle immagini che più ci sono piaciute o a quelle in cui si è stati taggati. Altresì, disponibile il campo di ricerca per nome utente o tag foto. Tra le altre caratteristiche degne di nota dell’applicazione, che nemmeno l’applicazione ufficiale Instagram contiene, vi sono i segnalibri, grazie ai quali sarà possibile salvare gli utenti preferiti, senza doverli necessariamente seguire, così da poter accedere alle foto di determinate persone in modo più immediato e veloce. Grids, ovviamente, supporta anche la riproduzione dei video, con tanto di audio di sottofondo.

L’applicativo permette anche di ricevere notifiche, per il tramite di icona badge o di banner nel centro notifiche; grazie a questa caratteristica si verrà sempre avvisati della presenza di nuove foto in timeline, di commenti e di Mi Piace espressi dagli utenti.

Grids è disponibile su Mac App Store al prezzo di 1,79 euro e si scarica direttamente da questo indirizzo.

client Instagram Mac

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità