fbpx
Home Hi-Tech CES, IFA, MWC & EXPO GSMA, comincia la marcia verso il Mobile World Congress 2016

GSMA, comincia la marcia verso il Mobile World Congress 2016

GSMA ha fornito le prime indicazioni sul 2016 GSMA Mobile World Congress, tra cui gli oratori principali, gli espositori e gli sponsor, oltre ai programmi e alle attività previste in occasione dell’evento annuale dedicato all’industria mobile. Sotto l’insegna del tema “Mobile is Everything” (La mobilità è tutto), il Mobile World Congress si svolgerà dal 22 al 25 febbraio 2016 presso Fira Gran Via di Barcellona, con eventi anche presso la Fira Montjuïc. GSMA calcola che saranno oltre 95.000 i partecipanti da tutto il settore mobile e dai settori adiacenti a visitare l’edizione 2016 dell’evento.

“Con il 2016 Mobile World Congress festeggeremo i 30 anni dell’evento. Nel corso degli ultimi tre decenni abbiamo registrato una crescita e uno sviluppo straordinari del nostro settore”, ha dichiarato Michael O’Hara, direttore marketing di GSMA. “In questi anni il Mobile World Congress si è evoluto di continuo, di pari passo con questi cambiamenti. L’edizione 2016 dell’evento riflette questa tendenza con nuovi partecipanti, programmi ed elementi e siamo entusiasti di accogliere nuovamente a Barcellona l’industria mobile nel mese di febbraio”.

Tra gli oratori che parreciperanno ai quattro giorni della conferenza, ci saranno: Simon Segars (amministratore delegato di ARM, Ken Hu, (vicepresidente del CdA e amministratore delegato a rotazione di Huawei), Dan Schulman (amministratore delegato di PayPal), Hans Vestberg (presidente e amministratore delegato di Ericsson), Dieter Zetsche (presidente e amministratore delegato di Daimler) e altri ancora.

Oltre agli interventi degli oratori principali, la conferenza offrirà sessioni pratiche incentrate su argomenti come big data, nuove connessioni per i non connessi, dispositivi, e-commerce, mercati emergenti, mobilità delle aziende, servizi finanziari, Internet delle Cose (IoT), identità mobile e riservatezza, evoluzione e sicurezza delle reti.

Gli espositori previsti sono oltre 2000, inclusi marchi quali Alcatel-Lucent, AT&T, Deutsche Telekom, Ericsson, Ford Motor Company, Google, Huawei, Intel, Lenovo, Microsoft, NEC, Nokia, Qualcomm, Samsung, SK Telecom, Sony Mobile Communications, Telefónica, VMware, Vodafone e moltissimi altri. Il programma proporrà diverse esposizioni incentrate su specifiche aree tecnologiche: Graphene Pavilion, Green Pavilion, IoT Pavilion, Mobile Money Pavilion e Wearables Pavilion.

Di particolare interesse anche ill GSMA Ministerial Programme che riunisce governi, enti normativi e leader del settore per discutere e dibattere le criticità che influiscono sullo sviluppo della mobilità in tutto il mondo. Si parlerà di inclusione digitale, identità mobile, Internet delle Cose, dei paradigmi normativi futuri, e sono previste sessioni su problemi specifici dei mercati tra cui l’Asia-Pacifico, l’America Latina, il Medio Oriente-Nord Africa e l’Africa sub-sahariana.

D8A1923

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,704FansMi piace
93,888FollowerSegui