Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Alibaba compra produttore di chip per lanciare suoi prodotti

Alibaba compra produttore di chip per lanciare suoi prodotti

Il gigante dell’e-commerce Alibaba ha acquistato il produttore cinese di microchip Hangzhou C-SKY Microsystems per promuovere in futuro la propria attività di “internet of things” (IoT) basata su cloud, sottolineando il proprio impegno ed interesse nel settore dei chip.

L’annuncio poco dopo l’annuncio degli Stati Uniti che hanno vietato alle imprese americane di vendere chip e altri componenti alle compagnie cinesi delle telecomunicazioni per sette anni, una mossa che ha riacceso la discussione in Cina sulla necessità di catene di approvvigionamento tecnologiche autosufficienti.

Hangzhou C-SKY Microsystems

Alcuni funzionari cinesi hanno tenuto recentemente alcune riunioni con enti del settore, autorità di regolamentazione e il fondo del Paese dedicato a chip, per accelerare piani più aggressivi per il settore.

“Alibaba mira a potenziare diversi settori attraverso le nostre soluzioni IoT basate su cloud, in cui i chip svolgono un ruolo significativo”, ha detto la portavoce in una nota. “L’acquisizione di Hangzhou C-SKY Microsystems, uno dei principali fornitori cinesi di core CPU incorporati, sottolinea il nostro impegno a guidare lo sviluppo del settore dei chip”, ha dichiarato Alibaba.

Alibaba non ha rivelato i termini dell’acquisizione. Il colosso cinese dell’e-commerce aveva precedentemente investito in Hangzhou C-SKY Microsystems e ora ha portato la sua partecipazione al 100%.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

Su Amazon ancora ribassi per iPhone 15, ora al minimo storico con prezzo da 769€

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione sia i modelli da 128 Gb che quelli di 256 Gb. Risparmio record fino al 21% e prezzi di 210 € sotto quelli consigliati da Apple.

Ultimi articoli

Pubblicità