Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » HP pronta a rientrare nel mercato tablet con Windows 8

HP pronta a rientrare nel mercato tablet con Windows 8

Dopo la debacle del TouchPad, HP è essere pronta a rientrare nel mercato dei tablet, provando a guadagnare una posizione rilevante in questo mercato emergente.

La notizia è stata confermata da Meg Whitman, CEO dell’azienda, e da Todd Bradley, che ha ribadito, oltre all’attuale impegno nei confronti degli ultrabook, anche verso i futuri rivali dell’iPad della Mela. Questa volta però i nuovi tablet di HP non saranno più basati su webOS, sistema operativo acquisito con Palm e poi reso open source; il partner per il nuovo assalto al mercato delle tavolette sarà Microsoft con il suo Windows 8.

Parte della strategia sarà la condivisione online, che grazie alla “nuvola” consentirà di accedere ai propri file direttamente da tablet oppure da PC, categoria in cui HP resta sempre il primo produttore. Non è la prima volta che HP si dichiara impegnata sul mercato dei tablet, la stessa Whitman in passato aveva confermato l’arrivo di future tavolette basate su Windows 8, ma si era allo stesso tempo vociferato un coinvolgimento dello stesso webOS, coinvolgimento che ora sembra essere passato nel dimenticatoio.

Dopo Android, l’arrivo di Windows 8, previsto per il prossimo autunno, sembra dunque pronto a portare una nuova ondata di tablet sul mercato, con la compresenza di diversi produttori, tutti ad inseguire il successo per ora incontrastato di iPad.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità