Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » HTC lancia il primo cellulare WiMax

HTC lancia il primo cellulare WiMax

Arriva il primo cellulare con connettività  WiMax. A produrlo è la taiwanese HTC che lo propone sul mercato russo mediante l’operatore Scartel.

Il MAX 4G, questo è il nome, è basato su Windows Mobile, ha una memoria da 8 GB, schermo touch da 3,8 pollici, connessione, oltre che WiMax, anche tribanda (non Umts), Wifi, Bluetooth, capacità  di riprodurre audio e video digitale, autonomia fino a 420 minuti (350m ore in stand by). La possibilità  di collegarsi ad Internet via WiMax teoricamente può portare ad una velocità  fino a 70 Mbps, anche se le prestazioni reali sono dettate dalla distanza dalla torre, dalla visibilità  della stessa e dai limiti di banda imposti dal provider.

HTC mette in evidenza le funzioni Voip (il telefono è in grado di operare in questa modalità  quanto è disponibile la rete WiMax) con i conseguenti risparmi in termini di bolletta e la possibilità  di avere video in streaming e contenuti multimediali con qualità  superiore a quella possibile usando le reti di terza generazione.

Ricordiamo che HTC, oltre ad essere il primo produttore al mondo ad avere lanciato un telefono WiMax, è stato anche il primo al mondo ad avere presentato un telefono basato su piattaforma Android, è il ben noto G1 di T-Mobile.

vista 1
htc max 2

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità