fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming I giochi in streaming Nvidia GeForce Now supportano i Mac M1

I giochi in streaming Nvidia GeForce Now supportano i Mac M1

Per gli utenti Apple appassionati di videogiochi si prospettano tempi e sviluppi decisamente interessanti: ora i Mac possono contare su processori versatili e potenti, anche nella grafica e anche per le macchine meno costose, ed ora anche il servizio di giochi in streaming Nvidia GeForce Now annuncia il supporto ufficiale per i Mac con processore Apple Silicon M1.

Attenzione però: nonostante l’annuncio il software da installare su Mac richiede ancora l’installazione e l’esecuzione di Rosetta 2, l’emulatore di Apple per poter far funzionare i software scritti per i Mac Intel sui primissimi Mac dotati di processore Apple Silicon M1. Gli utenti di queste macchine che non hanno ancora installato Rosetta 2 verranno avvisati con la richiesta di installazione quando installano l’app GeForce Now su Mac M1.

Fortnite presto su SHIELD grazie GeForce NOW

Ma trattandosi di un servizio di videogiochi in streaming via Internet, Nvidia ha pensato bene anche di includere il supporto per il browser Google Chrome. Questo significa che sia gli utenti Mac che quelli Windows che non desiderano installare l’app dedicata GeForce Now, possono ora accedere al servizio e giocare direttamente all’interno del browser di Google, a partire da questa pagina web.

Dicevamo che sono tempi interessanti per gli utenti Apple appassionati di giochi perché, anche chi dispone di una macchina datata o poco performante, può impiegare GeForce Now, Google Stadia e prossimamente anche Amazon Luna, tutti servizi di giochi in streaming che permettono di divertirsi anche con i titoli più recenti ed esigenti in termini di risorse hardware, eseguiti su potenti server nel cloud.

Il servizio GeForce Now (qui la nostra recensione) è disponibile praticamente per qualsiasi dispositivo, inclusi iPhone, iPad e smart TV Android. Nelle scorse ore invece l’acquisizione da parte di Embracer di Gearbox Software e anche di Aspyr, una mossa che lascia presagire la conversione e l’arrivo di nuovi videogiochi pronti per Mac.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui