Home iOS iPhone 4, in fabbrica partite le modifiche per ridurre i problemi di...

iPhone 4, in fabbrica partite le modifiche per ridurre i problemi di ricezione?

Apple ha già cominciato a produrre iPhone 4 con alcune modifiche hardware in grado di attenuare la perdita di segnale del telefono quando viene toccata l’antenna presente nel bordo del dispositivo. A dirlo è Ashok Kumar, un analista di Rodman Renshaw in alcune dichiarazioni raccolte da The Street.

Kumar, un figura fino ad oggi non troppo conosciuta, sostiene di avere avuto informazioni precise dai fornitori che Apple usa per la costruzione del dispositivo secondo i quali negli esemplari in assemblaggio in questi giorni usa una sorta di isolante interno che riduce le interferenze provocate dal tocco della mano e migliora la ricezione. Un’apparente conferma a quanto affermato dall’analista di Rodman Renshaw arriva dal più noto Mike Abramsky di RBC Capital che ha rilevato un aumento dei tempi di spedizione degli iPhone 4 da 7-10 giorni a tre settimane. Il fenomeno potrebbe essere connesso ad uno stop della produzione per le variazioni al design dell’hardware.

Se Apple davvero ha modificato il design hardware di iPhone questa sera, (ora italiana) l’argomento sarà al centro della conferenza stampa convocata a Cupertino. Molti giornalisti attendono anche di sapere che cosa Apple intende fare con i circa tre milioni (stimati) di iPhone 4 in circolazione: verranno ritirati e riparati o no? Secondo l’autorevole Wall Street Journal l’ipotesi richiamo è del esclusa. Che però Apple qualche cosa dovrà fare anche per i dispositivi in circolazione è fuori di dubbio, tanto più se davvero verranno introdotte variazioni all’hardware. A fronte di un simile provvedimento, di fatto un’ammissione di colpa, tutti coloro che hanno acquistato i primi modelli di iPhone 4 avrebbero strada spianata per una causa collettiva che ben difficilmente Cupertino potrebbe vincere. Potrebbe essere l’omaggio di un bumper, il bordo in gomma che Apple propone come custodia per iPhone 4 e che funge secondo diverse testimonianze da fattore di attenuazione del problema, una soluzione?

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,959FollowerSegui