Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » Icebreaker: un gioco di hockey dagli autori di Jenga

Icebreaker: un gioco di hockey dagli autori di Jenga

Pubblicità

Negli ultimi giorni la finale della Stanley Cup, nota lega americana di hockey su ghiaggio, è stata sulla bocca di tutti a causa, purtroppo, delle seguenti rivolte dei tifosi dei Vancouver Canucks. Dedicato tuttavia a chi ama questo sport e vuole portarlo sempre con sé, Icebreaker Hockey è il nuovo gioco per iPhone e iPad realizzato da NaturalMotion, il team di sviluppo dietro Jenga. Molto simile a Backbreaker 2, del quale condivide peraltro il motore di gioco, Icebreaker è una spensierata simulazione di hockey, che dà maggiore enfasi sul gameplay e sulla fluidità dell’azione rispetto a licenze e altri elementi di contorno. Certo, chi non può fare a meno di giocare vestendo la maglia delle principali squadre dell’NHL probabilmente storcerà il naso, e magari preferirà il più completo NHL2k11.

Icebreaker riprende le meccaniche di Backbreaker, proponendo un sistema di gioco basato su ‘ondate’. Piuttosto che nell’affrontare una tradizionale partita, la sfida sta nel superare avversari uno dopo l’altro e tirare il puck in porta, in maniera non troppo diversa dall’eseguire un touchdown nel già citato gioco di football. Le ondate saranno di difficoltà crescente, richiedendo man mano sempre più abilità nello schivare utilizzando finte e giri su sé stessi. Il punteggio ottenuto sarà salvato nelle classifiche online di Game Center, permettendo così di sfidare i propri amici e gli altri giocatori sparsi per il mondo. Chi fosse interessato può acquistare Icebreaker Hockey su App Store a soli 79 centesimi.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Sconto del 24% su iMac M3, solo 1412 € per versione 8+10 core

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 10-core, solo 1412 €, riobasso del 24%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità