fbpx
Home iPhonia Apple Watch Il 90% degli acquirenti Apple Watch sceglie la serie 1

Il 90% degli acquirenti Apple Watch sceglie la serie 1

Un report di mercato diffuso in queste ore riferisce di come e quanto Apple Watch continui a dominare il mercato, con una quota del 41%, doppiando quasi Fitbit, ma la vera curiosità è un’altra: gli acquirenti preferiscono la prima serie, rispetto al terzo modello.

E’ Counterpoint Research ad analizzare i dati Apple Watch. Anzitutto, la quota di Apple si è ridotta rispetto allo scorso trimestre, dal 48% del Q2 2017 al 41% nello stesso periodo di quest’anno. La perdita di percentiale è dovuta al passaggio di alcuni clienti a Fitbit, che ha visto la propria quota salire dall’8% al 21%.

Davvero curioso il dato sul modello preferito dagli utenti: quasi nove su dieci acquirenti di Apple Watch opta per il modello più vecchio ed economico, ed acquista la Serie 1, rispetto alla terza serie. Apple Watch Serie 3, rivela il rapporto, viene principalmente scelto nella sua variante LTE.

Nonostante il clamore iniziale e la diffusione della Apple Watch Series 3 sembra che gli utenti iPhone stiano optando principalmente per la Serie 1, che rimane al momento il modello più popolare in grado di contribuire per il 90% delle vendite dello smartwatch Apple per il Q2 2018.

Il 90% degli acquirenti Apple Watch sceglie la serie 1

Ad ogni modo, dei 5 indossabili più venduti nel trimestre di riferimento, Apple Watch Serie 3 riveste la quarta posizione, dietro Amazfit Bip e Fitbit Versa, comunque davanti a Fitbit Ionic. Resta da capire come e quanto cambieranno gli equilibri con l’arrivo di Apple Watch 4, la cui presentazione è attesa il prossimo 12 settembre durante  l’evento Apple dedicato ai nuovi iPhone 2018. Ed infatti, mentre Serie 1 e Serie 3 di Apple Watch non presentano particolar differenze estetiche, Apple Watch 4 segnerà un cambiamento importante, grazie a cornici più sottili.

Il 90% degli acquirenti Apple Watch sceglie la serie 1

Ed allora, se è probabile che attualmente gli utenti siano portati a risparmiare, acquistando la Serie 1, identica a livello estetico alla Serie 3, con l’avvento del nuovo modello gli equilibri potrebbero cambiare.

Proprio in queste ore, un’altra statistica su Apple Watch aveva portato alla luce informazioni sui dati demografici degli utenti: l’utente medio di Apple Watch, ad esempio, ha 41 anni, rispetto ai 39 anni per gli utenti con hardware legato alla piattaforma WearOS di Google. Nel complesso, le fasce d’età dei proprietari di dispositivi indossabili sono rimaste relativamente stabili dall’inizio del 2016, con la maggior parte dei proprietari che rientra nei segmenti 30-39 e 40-49.

Offerte Speciali

L’iPad Air 2019 al prezzo minimo su Amazon: 499€

iPad Air scontato di 65 euro su Amazon

Torna lo sconto su iPad Air. Il più potente degli iPad non "pro" scende a 504 euro per la versione da 64 GB.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,455FansMi piace
95,263FollowerSegui