fbpx
Home Hi-Tech Android World Il Dipartimento del Tesoro australiano lascia BlackBerry e passa all'€™iPhone

Il Dipartimento del Tesoro australiano lascia BlackBerry e passa all’€™iPhone

Ennesimo switch importante a favore dell’iPhone: il Dipartimento del Tesoro australiano ha deciso di abbandonare il BlackBerry e passare all’iPhone. I dispositivi rimpiazzati ai dipendenti saranno 250 e al posto del BlackBerry si passerà all’iPhone 5; allo staff dell’organismo del governo e altre agenzie sarà inoltre fornito un non meglio precisato numero di iPad. I dettagli dell’operazione sono riportati da un articolo di ZDNet.

Stando a quanto dichiarato dallo chief information officer Peter Alexander, la decisione è maturata dopo che l’agenzia d’intelligence Defence Signals Directorate, ha certificato i dispositivi con iOS per l’uso in ambiti governativi. Gli annunci dei nuovi Z10 e Q10 con sistema operstivo BlackBerry 10 non cambiano la volontà del dipartimento. “Il BlackBerry ha capacità piuttosto limitate” ha detto Alexander e “i nuovi prodotti sono arrivati un po’ troppo tardi” facendo inoltre intendere che non è detto che i nuovi dispositivi siano in grado di eguagliare gli iPhone. Per quanto concerne Android, la DSD non ha ancora certificato nessun dispositivo con il sistema operativo mobile di Google.

Il Dipartimento del Tesoro australiano è solo uno degli ultimi organismi a essere passato all’iPhone e dispositivi iOS. Nel corso degli annunci dell’ultimo trimestre fiscale, Peter Oppenheimer, Chief Financial Office di Apple ha annunciato che migliaia di dispositivi sono utilizzati da NASA, NOAA (un’agenzia scientifica federale statunitense che si occupa dello stato degli oceani e di meteorologia), dalla Polizia dell’Immigrazione e delle frontiere, agenzie per il trasporto e la sicurezza.

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,785FollowerSegui