fbpx
Home Macity Hardware Apple Il nuovo caricatore USB-C da 30W di Apple è uguale al precedente

Il nuovo caricatore USB-C da 30W di Apple è uguale al precedente

Quando Apple rilascia qualcosa di nuovo è sempre un momento interessante, ma a volte capita che dietro ci sia anche un alone di mistero. Come nel caso della nuova versione dell’alimentatore USB-C da 30W lanciato sul mercato nelle scorse ore che sembra uguale in tutto e per tutto al suo predecessore.

Stesse dimensioni, stessa forma, stesso prezzo. Stessa potenza nominale. L’unica differenza, come notato anche da altri, è nel numero di modello, che è cambiato in MY1W2AM / A. La versione precedente, etichettata come MR2A2LL / A, non è più in vendita. Per il momento nessuno è a conoscenza di cosa è cambiato. Probabilmente si tratta di qualche componente interno, magari qualche piccolo miglioramento alla sicurezza o alla stabilità nell’erogazione della potenza, ma sono solo ipotesi perché nella scheda tecnica Apple non fa alcuna menzione. E’ in tutto e per tutto uguale al modello precedente.

Quello che ormai potremmo definire il vecchio alimentatore USB-C da 30W esiste da giugno 2018. In quei giorni Apple lo presentò in sostituzione della versione da 29W che fino a quel momento veniva incluso nella dotazione dei MacBook 12″ e anche in quel caso il prezzo rimase invariato: 59 euro, che nel corso degli anni successivi è stato limato agli attuali 55 euro.

apple nuovo caricatore usb-c 30w identico al precedente

Questa nuova versione, così come la precedente, può essere utilizzata per ricaricare a piena potenza anche i MacBook Air 13″ di recente generazione, o nel caso in cui si volesse sfruttare la ricarica rapida, anche con gli iPad Pro e gli iPhone degli ultimi anni, purché si utilizzi un opportuno cavo che presenti una spina USB-C da un lato e Lightning (certificata MFi, nel caso sia prodotto da terze parti, per evitare di incorrere a problemi di compatibilità) dall’altro.

A tal proposito ricordiamo che Apple qualche anno fa ha ridotto leggermente il prezzo del cavo USB-C Lightning per la ricarica veloce degli iPhone: chi fosse interessato a ridurre considerevolmente i tempi di ricarica di questo dispositivo può consultare il nostro tutorial che include le prove e i tempi di ricarica, nonché consigli e prezzi degli accessori necessari.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,204FollowerSegui