Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Il Wi-Fi 7 è ufficiale, con vantaggi anche per futuri dispositivi Apple

Il Wi-Fi 7 è ufficiale, con vantaggi anche per futuri dispositivi Apple

L’International Wi-Fi Alliance, organizzazione che si occupa di standard che riguardano la banda larga senza fili, ha ufficialmente introdotto il Wi-Fi 7, standard che vanta nuove funzionalità con migliorie in termini di performance e connettività rispetto alle generazioni precedenti.

I dispositivi certificati Wi-Fi 7 offrono throughput ad alte prestazioni, supportano il Multi-Link Operation (MLO) per la connessione a più bande Wi-Fi contemporaneamente (6GHz, 5GHz e 2,4GHz), e raddoppiano la larghezza di banda del canale delle generazioni precedenti arrivando a velocità di picco fino a 46 Gbps.

La velocità consentita dal nuovo standard (qui i dettagli) permetterà l’uso in ambiti quali visori AR/VR/MR, gaming, lavoro ibrido, training 3D immersivo, IoT industriale, automotive e altri ancora, dove sono richieste velocità elevate e latenze ridotte.

Futuri Smartphone, computer e tablet con chip WiFi 7 (compresi futuri dispositivi di Apple come iPhone e iPad) potranno raggiungere velocità fino a 5Gbps. La Wi-Fi Alliance prevede una rapida adozione del nuovo standard, con un ampio ecosistema che si prevede includerà 233 milioni di dispositivi entro il 2024, per arrivare a 2,1 miliardi di dispositivi entro il 2028.

Il Wi-Fi 7 è ufficiale, con vantaggi anche per futuri dispositivi Apple

I primi dispositivi che sfrutteranno lo standard Wi-Fi 7 sono: smartphone, computer, tablet e access point (AP), visori per Realtà Virtuale / Aumentata e altre tipologie di terminali lato utente.

Tra le caratteristiche del Wi-Fi 7, l’uso dello spettro 1,2GHz nella banda 6GHz che rende possibile la fruizione di canali 320 MHz, e peculiarità che consentono a più router di operare in quartieri congestionati.

 

Già ora aziende come Netgear, TP-Link e altre ancora propongono router Wi-Fi 7, progettati per sfruttare tutte le innovazioni del nuovo standard, inclusa la banda da 6 GHz che elimina le interferenze create dai dispositivi di vecchia generazione. I tre canali aggiuntivi a 320 MHz consentono più trasmissioni simultanee alla massima velocità possibile. Una tecnologia denominata 4K-QAM offre velocità di trasmissione teoriche superiori del 20% rispetto a 1024-QAM, miglioramenti che garantiscono una connettività wireless veloce e affidabile, consentendo agli utenti di usufruire di connessioni Wi-Fi ad alta velocità, a bassa latenza e stabili per ogni dispositivo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

iPhone 15 Plus per la prima volta in sconto su Amazon

Minimo storico iPhone 15 Plus, 128 GB a 979€, 256 Gb a 1099€

Su iPhone per la prima volta scende sotto il minimo il prezzo di iPhone 15 Plus da 128GB. Ribasso a 979€ che è il minimo storico. Versione da 256 GB a 1099

Ultimi articoli

Pubblicità