Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Cellulari, Telefonia e Tariffe » In Italia il 5G è più lento della media europea

In Italia il 5G è più lento della media europea

Pubblicità

L’Italia rimane un mercato molto dinamico, soprattutto sul versante 5G. Gli operatori stanno migliorando l’esperienza degli utenti e anche le reti 5G del paese stanno migliorando a un ritmo più rapido rispetto a mercati europei comparabili. Ciò nonostante, l’Italia è ancora in ritardo quanto a velocità di download su reti 5G, anche se sta recuperando terreno rispetto agli altri paesi europei.

Mentre l’Italia è dietro la maggior parte degli altri mercati europei in termini di velocità media di download 5G, le velocità italiane stanno aumentando a un ritmo sostanzialmente più rapido rispetto ad altri mercati europei. Osservando la velocità di download del 5G misurata dallo studio, l’Italia si trova in fondo alla lista rispetto ad altri 12 principali paesi europei.

In particolare, la fonte rivela che negli altri mercati europei le velocità di download in media raggiungono i 173,8 Mbps, il 62% più veloci rispetto alla velocità del mercato italiano, che invece ferma l’asticella a 107,3 ​​Mbps.

Tuttavia, la media della velocità per gli altri mercati è aumentata solo del 3,9% su base annua, da 167,4 Mbps nel quarto trimestre del 2021, mentre il punteggio della velocità di download in 5G in Italia è aumentata di un impressionante 13,4% nello stesso periodo, da 94,6 Mbps.

Apple presenta iPhone SE 5G

La storia sembra ripetersi, considerando quanto accaduto con il 4G, con l’Italia che occupava all’incirca la stessa posizione nel fondo della classifica rispetto agli altri mercati europei. La velocità di download 4G in Italia si attestava in passato sui 31 Mbps, rispetto alle velocità di altri mercati europei del 48,5% più elevate con una velocità di download 4G di 46,1 Mbps.

Opensignal riporta anche che il mercato ha subito una serie di cambiamenti significativi durante questi anni, soprattutto con l’ingresso di Iliad nel maggio 2018, e la fusione di Wind e 3 Italy.

Dalla fusione, WindTre è diventata la seconda rete più premiata in Italia, vincendo 21 premi su 67 disponibili nei tre anni dalla sua nascita. Questo dietro ai 37 premi vinti da Vodafone, ai 19 vinti da TIM e ai cinque vinti da Iliad nello stesso periodo. Nei quattro anni che hanno preceduto il lancio di Wind3, Wind e 3 Italia non hanno praticamente vinto alcun premio.

Osservando la progressione della Download Speed ​​Experience in Italia negli ultimi tre anni, Vodafone si distingue per il miglioramento della velocità. Dal quarto trimestre del 2020 al quarto trimestre del 2021, la velocità media di download di tutti gli utenti Vodafone è aumentata del 37,5%, da 25 Mbps a 34,4 Mbps, il miglioramento maggiore registrato negli ultimi tre anni tra gli operatori italiani.

TIM, invece, ha raggiunto la velocità di download 5G più veloce di sempre in Italia. Tuttavia, Vodafone ha visto l’esperienza dei suoi utenti migliorare a un ritmo più veloce: la velocità media di download 5G degli utenti Vodafone è aumentata del 48,9% dal secondo trimestre del 2021 al terzo trimestre del 2022, arrivando a 173,1 Mbps.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità