Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Apple Watch » Apple Watch come bagnino, una nuova idea di Apple

Apple Watch come bagnino, una nuova idea di Apple

Apple Watch come bagnino o se vogliamo come salvagente. Ecco la nuova idea di Apple per rendere ancora più utile lo smartwatch nella vita di tutti i giorni. E quando scriviamo salvagente, più propriamente, dovremmo scrivere “salva gente” perchè ovviamente non parliamo di un Apple Watch gonfiabile ma di un Apple Watch che aiuta a chiedere soccorso quando si è in difficoltà in acqua.

A scoprire un brevetto che Apple ha richiesto e che servirà a lanciare un allarme quando si corre il rischio di affogare è il sito PatentlyApple.

Nella documentazione allegata al brevetto, Apple spiega che solo negli Stati Uniti ogni anno 3500 persone muoiono per annegamento. L’annegamento è a quanto pare la quinta causa più frequente di morte accidentale, e molti di quelli che annegano sono bambini.

Serve particolare attenzione, soprattutto con i bambini che possono annegare anche in piscine con acqua bassa (bastano 40cm per finire sott’acqua) e un aiuto potrebbe arrivare dall tecnologia e da Apple Watch.

Nel brevetto di Apple si fa riferimento a un “bagnino digitale“, in grado di comprendere – in determinate circostanze e ambienti – se una persona sta nuotando o no, se si sta comportando in modo anomalo, inviando eventualmente un messaggio di allerta a uno o più dispositivi nelle vicinanze.

In un brevetto l'Apple Watch comprende se un nuotatore è in difficoltà e chiede aiuto
Immagine dal sito PatentlyApple

Il “bagnino virtuale” di Apple potrebbe essere utile in vari ambienti, pubblici e privati, non solo piscine ma anche in luoghi a rischio quali laghi, stagni, specchi d’acqua, ecc.

Il sistema di Apple tiene conto di vari fattori (coordinazione arti, stile, battito cardiaco, livello di ossigeno nel sangue e altri parametri), e potrebbe essere utile per lanciare un allarme prima che sia troppo tardi per prestare soccorso.

Altri utenti nei pressi dell’Apple Watch che lancia l’SOS, potrebbero visualizzare e sentire un allarme, con tanto di suoni e feedback aptici per ottenere attenzione, invitandoli a prestare aiuto o chiamare operatori del pronto soccorso.

Apple spiega nel brevetto che il sistema sfrutta metriche ottenute con il machine learning, modelli addestrati per comprendere se l’utente stia nuotando in modo regolare.

Come sempre ricordiamo che Apple brevetta annualmente centinaia di brevetti e non sempre ciò che viene registrato presso il Patent Office si trasforma in prodotti veri e propri. Per conoscere tutte le novità sui brevetti Apple, fate riferimento alla nostra sezione dedicata.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità