Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Intel, ecco le date delle nuove CPU Broadwell anche per Mac

Intel, ecco le date delle nuove CPU Broadwell anche per Mac

Le nuove CPU di Intel per il mondo dei desktop non arriveranno che la prossima estate. A dirlo sono alcune informazioni raccolte da CPU World e VR Zone che hanno pubblicato dettagli e tabella di marcia dei chip Broadwell.

Stando a quanto affermano queste fonti,  Intel comincerà a mettere sul mercato le CPU Core M 5Y10 e 5Y10a (nomenclatura in precedenza nota come Core X) nel corso della 29esima settimana del 2014, corrispondente a metà luglio. I modelli in questione sono quelli a basso consumo (TDP di appena 4.5W), anticipati nel corso del Computex di Taipei e con la peculiarità di essere costruiti usando tecnologia produttiva (un sistema litografico) a 14 nanometri.

Subito dopo questi, a metà agosto partirà la produzione del 5Y70 (un dual-core con supporto al multithreading) e, prima della fine dell’anno (novembre), partirà quella dei nuovi Broadwell “Y” per sistemi desktop, il cui arrivo sul mercato è previsto per la seconda metà di dicembre di quest’anno o gennaio del prossimo anno. Per lo stesso periodo Intel rilascerà i processori dual core Broadwell “U” con sottosistemi grafici GT1 e GT2, seguiti successivamente dai Broadwell “U” con grafica GT3 a febbraio del 2015.

Da quello che si è appreso finora, i due dual-core Core M 5Y10 e 5Y10a integreranno entrambi cache di secondo livello da 4 MB, funzioneranno con clock rate di appena 800 MHz e e addirittura di 100 MHz per la GPU. Il sistema integra tecnologie di boosting in grado, quando necessario, di arrivare a frequenze di a 2 GHz per la CPU e 800 MHz per il video, un buon compromesso dunque tra consumi e prestazioni. Le memorie supportate saranno le DDR3L/LPDDR3-1600. Stessa cache e stesso tipo di memoria supportata per il Core M 5Y70; questo lavorerà a una frequenza di 1.1 GHz e sarà in grado, quando necessario, di arrivare fino a 2.6 GHz. La GPU anche in questo caso parte da 100 MHz ma potrà raggiungere gli 850 MHz.

Le ultime a essere lanciate saranno le piattaforme serie “H” e “S”. I chip della serie “H” avranno 2 o 4 core e grafica integrata GT2 o GT3e. I processori “S” dovrebbero essere sfruttabii con l’esistente socket 1150, avranno 4 core e grafica GT3e. I campioni di processori delle serie “H” e “S” sono attesi per aprile o maggio del 2015 (e ai produttori per luglio).

tabellabroadwell-delay

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità