iPhone 11 con tre fotocamere avrà una sporgenza quadrata sul retro

Gli eredi di iPhone XS Max e iPhone XS sono anticipati entrambi con tripla fotocamera incastonata in una grande sporgenza quadrata sul retro

iPhone 2019, nei primi render bruttissimo con tripla camera e grande sporgenza sul retro

La mal sopportata sporgenza sul retro per le fotocamere proseguirà e, si prevede, peggiorerà in iPhone 11. Sia gli eredi di iPhone XS Max che di iPhone XS sono anticipati entrambi con tripla fotocamera incastonata in una grande sporgenza quadrata sul retro.

Con questa anticipazione diventano purtroppo un po’ più concreti i timori sollevati da un rendering apparso nei primi giorni di gennaio, in cui una grande sporgenza quadrata sul retro ospitava tre fotocamere e il flash LED disposti però in modo asimmetrico.

Le generose dimensioni della protuberanza e la disposizione non allineata, molto diversi da quanto finora visto in iPhone, avevano già allora allarmato fan e appassionati che avevano giudicato il design poco o nulla in stile Apple, oltre che piuttosto brutto a vedersi.
iPhone 11 con tre fotocamere avrà una sporgenza quadrata sul retroRicordiamo che anche Huawei Mate 20 Pro con tripla fotocamera sfrutta una protuberanza quadrata sul retro, ma di dimensioni compatte e con elementi perfettamente allineati, una soluzione che offre un design più discreto di quello anticipato (e temuto) per i prossimi iPhone 11 del 2019.

A ribadire nuovamente una protuberanza quadrata questa volta è il sito giapponese Macotakara che in passato ha previsto correttamente alcune novità e prodotti di Cupertino. La conferma sembra arrivare da alcuni mockup realizzati da costruttori in Cina: il sito giapponese però si limita a prevedere il rialzo quadrato sul retro, senza descrivere la disposizione delle fotocamere e del flash.
iPhone 11 con tre fotocamere avrà una sporgenza quadrata sul retroIn questo articolo riportiamo un rendering di Macotakara che mostra la possibile disposizione allineata delle tre fotocamere più flash Led, all’interno di una protuberanza di forma quadrata con design e aspetto decisamente più discreto e gradevole, simile a quanto già visto in Huawei Mate 20, anche se in posizione diversa.

Finora la tripla fotocamera era prevista per l’erede di iPhone XS Max, ora invece sembra potrebbe arrivare anche sul successore di iPhone XS. In entrambi i casi però Apple potrebbe riservare la tripla fotocamera solo per i modelli top, dotati di più memoria interna. Così per esempio iPhone 11 64GB potrebbe limitarsi a due fotocamere, mentre i modelli con capacità superiori offrire tre obiettivi. Per ora scarseggiano invece dettagli sull’erede di iPhone XR atteso con doppio modulo fotografico anziché uno come il modello attuale.