HomeiOSil mio iPhoneiPhone 12 Pro quarto nella classifica di DxOMark per le fotocamere

iPhone 12 Pro quarto nella classifica di DxOMark per le fotocamere

DxOMark ha pubblicato una dettagliata recensione delle fotocamere di iPhone 12 Pro. Il sito, punto di riferimento per gli esperti del settore, da alcuni anni valuta approfonditamente smartphone, obiettivi e fotocamere, combinando i risultati dei singoli test in un punteggio denominato appunto DXOMARK.

La qualità delle fotocamere di iPhone 12 Pro è elevata ma non permettono di rientrare nel podio dei dispositivi. La classifica è dominata da Huawei Mate 40 Pro, Xiaomi MI 10 Ultra e Huawei P40 Pro.

L’iPhone 12 Pro si classifica al quarto posto con 128 punti (4 punti in più rispetto a quelli ottenuto dall’11 Pro Max), collocando il dispositivo di Apple a pari merito con Xiaomi Mi 10 Pro.

L’iPhone 12 Pro vanta un sistema di fotocamere Pcon ultra‑grandangolo ( ƒ/2.4 e angolo di campo 120°), grandangolo (ƒ/1.6) e teleobiettivo ( ƒ/2.0), zoom digitale fino a 10x, zoom ottico Zoom in ottico 2,5x,  zoom out ottico 2x e scanner LiDAR utile per i ritratti in Modalità Notte.

iPhone 12 Pro quarto nella classifica di DxOMark per le fotocamere

DxOMark evidenzia la qualità della messa a fuoco che garantisce velocità e precisione nella stragrande maggioranza dei casi, anteprime fedeli a quelle finali e comparto di registrazione video da primo della classe, con ottima resa colore, tonalità della pelle e ottimale bilanciamento del bianco, grazie anche alla tecnologia HLG Dolby Vision.

I difetti dal punto di vista fotografico riguardano lo zoom ottico, che arriva a 2x, e l’esposizione ritenuta buona ma con una gamma dinamica a loro dire un po’ limitata. La resa cromatica negli interni illuminati è accurata; si evidenziano dominanti di colore negli scatti all’esterno e rumore digitale nelle foto scattate in condizioni di scarsa illuminazione.

iPhone 12 Pro quarto nella classifica di DxOMark per le fotocamere

DxOMark evidenzia che le foto scattate con iPhone 12 Pro usano lo spazio colore DCI-P3, modalità di riferimento per flussi di lavoro cinematografici e di post-produzione che usano lo spazio di colore cinematografico P3 e il punto di bianco del cinema digitale. Lo spazio DCI-P3 è più ampio rispetto all’sRGB usato da altri dispositivi e per la visualizzazione su un’ampia varietà di browser e dispostivi le immagini della recensione di DxOMark sono state convertite da DCI-P3 a sRGB, elemento che può in alcuni casi ridurre leggermente la ricchezza dei colori percepita rispetto a quanto possibile con un display calibrato per il DCI-P3.

Offerte Speciali

Bozza automatica

Meglio del Prime Day, gli iPad Pro M1 da 11″ sono al minimo

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon. Li comprate ai prezzi migliori dell'anno
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial