Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » iPhone cala a dicembre 2022, gli smartphone crollano

iPhone cala a dicembre 2022, gli smartphone crollano

Pubblicità

Bollettino di guerra nel report del mercato mondiale degli smartphone che, nel trimestre concluso a dicembre 2022, segna un pesante meno -18,3%, il più grande calo di sempre in un singolo trimestre: anche Apple, che finora ha sofferto molto meno degli altri marchi di elettronica, registra un calo a doppia cifra del 14,9% con iPhone.

Senza dubbio la flessione di Apple è stata aggravata dai problemi nella mega fabbrica di Zhengzhou a novembre e dicembre, in ogni caso il calo di iPhone del -14,9% risulta inferiore a quello medio globale di mercato del 18,3%. Apple ha spedito 72,3 milioni di iPhone, secondo le stime di IDC, contro gli 85 milioni di unità nello stesso periodo del 2022.

iPhone cala a dicembre 2022, gli smartphone crollano

Con una riduzione inferiore a quella media di mercato, Apple mantiene il podio di primo costruttore nel trimestre con il 24,1% nonostante gli enormi problemi emersi e risolti piuttosto rapidamente. Secondo costruttore nel trimestre è Samsung con 58,2 milioni di unità spedite, in calo del 15,6% rispetto al 2022, con una quota di mercato complessiva del 19,4%. Va peggio per Xiaomi al terzo posto con 33,2 milioni di unità, in sensibile calo del 26,3%, la flessione più consistente tra i marchi top.

Complessivamente nel trimestre di dicembre 2022 sono stati spediti 300,3 milioni di terminali. Il calo degli ultimi mesi penalizza così l’intero anno: in tutto il mondo nel 2022 sono stati spediti 1,2 miliardi di smartphone con un calo dell’11,3%. Gli analisti rilevano che si tratta del totale più basso dal 2013, dovuto al calo della domanda dei consumatori per inflazione e incertezze economiche.

iPhone cala a dicembre 2022, gli smartphone crollano

Nella classifica dei costruttori smartphone 2022 Samsung rimane al primo posto con 260,9 milioni di unità, in calo del -4,1%. Apple è secondo costruttore nel 2022 con 226,4 milioni di iPhone e un calo del -4%. Al terzo posto Xiaomi con 153,1 milioni di smartphone e un calo di quasi il 20%.

Occorre rilevare che negli ultimi mesi spesso numeri e percentuali sono risultati anche molto diversi a seconda della società di analisi che ha effettuato il report: per avere un’idea più precia occorre attendere i risultati di altri analisti. Ne potremo sapere di più quando Apple presenterà i risultati del primo trimestre fiscale 2023 il due febbraio.

Tutte le notizie di macitynet dedicate a Finanza e Mercato sono disponibili a partire dai rispettivi collegamenti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

macbook air m3 icona

MacBook Air M3 15 pollici, sconto del 15% e minimo storico

Su Amazon il MacBook Air da 15" con disco da 512 GB scende al minimo storico. Solo 1596 € il prezzo della versione da 13"
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità