Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » iPhone e Mac del 2022 con chip a 3nm?

iPhone e Mac del 2022 con chip a 3nm?

I futuri iPhone e Mac che vedremo nel 2022 dovrebbero sfruttare processori prodotti con nodi a 3nm. A riferirlo è il sito Macrumors citando a sua volta il taiwanese DigiTimes secondo il quale TSMC avrebbe in programma di iniziare la produzione in massa di chip a 3nm per la seconda metà del prossimo anno.

“TSMC è sulla buona strada per spostare nella seconda metà del 2022 la tecnologia di processo a 3nm alla produzione in serie per i dispositivi di Apple, sia iPhone, sia Mac”, riferisce DigiTimes citando sue non meglio precisate fonti del settore industriale.

A giugno di quest’anno, Apple avrebbe prenotato l’intera capacità produttiva per i nodi a 4nm, tecnologia destinata a nuovi Mac con Apple Silicon. Non sono ad ogni modo seguite indiscrezioni su quando Cupertino avrebbe previsto annunci di nuovi Mac con processori di questo tipo.

Il SoC A14 Bionic, sfruttato prima su iPad Air e poi sugli iPhone 12, sfrutta tecnologia a 5nm. Il chip in questione vanta un design a 6 core per un incremento delle prestazioni CPU pari al 40% e una nuova architettura grafica a 4 core con un miglioramento delle prestazioni grafiche del 30%, rispetto alla precedente generazione. Include un Neural Engine a 16 core con una velocità due volte superiore e inoltre nella CPU include acceleratori di apprendimento automatico di seconda generazione, permettendo calcoli legati al machine learning 10 volte più veloci

TSMC annuncia la svolta per chip e processori a 1 nanometro

Apple è da tempo impegnata nella creazione di chip ottimizzati per Mac, iPad, iPhone, Apple Watch, SoC nei quali le dimensioni contenute e l’efficienza energetica rivestono un’importanza cruciale. Tra i team della Mela che si occupano di chip, SoC e CPU ci sono ingegneri che hanno lavorato per PA Semi, Intrinsity, Passif Semi, Dialog Semi, Infineon, incluse persone che in quest’ultima azienda hanno lavorato per la divisione di Intel che si occupava di modem (comprata da Apple).

Ricordiamo che, ormai da diversi anni a questa parte, tutti i processori che Apple progetta e impiega su iPad, iPhone e non solo sono costruiti negli stabilimenti di TSMC. A giugno è stata avviata in Arizona la creazione di una fabbrica TSMC per la produzione di chip. Le voci della produzione di chip con tecnologie a 3nm non sono nuove. La produzione in volumi di chip a 3nm dovrebbe avvenire nell’impianto “Fab 18” di Tainan (Taiwan) entro la seconda metà del 2022.  Indiscrezioni sull’impianto che dovrebbe produrre chip con tecnologie a 3nm sono emerse lo scorso anno, insieme a voci secondo le quali Apple avrebbe prenotato le capacità produttive per i suoi chip serie Ax e Mx di iPhone, iPad e Mac.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità