fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato iPhone X è come il Grinch, ruberà tutti i soldi delle feste...

iPhone X è come il Grinch, ruberà tutti i soldi delle feste di Natale

La grande domanda di iPhone X unità al prezzo elevato ridurrà sensibilmente la spesa destinata allo shopping di Natale in diversi settori, inclusi quelli che hanno poco o nulla a che fare con smartphone e tecnologia. Come il Grinch, creatura di fantasia protagonista di fumetti, libri e anche film che odia il Natale e fa di tutto per rovinare la festa agli altri, iPhone X assorbirà gran parte del budget che le persone intendono spendere per shopping e regali delle festività.

Il paragone tra iPhone X e il Grinch è liberamente ispirato a un report di Morgan Stanley nel quale si prevede un sensibile calo nella spesa degli utenti e quindi di fatturato per diverse categorie e operatori di mercato dovuti soprattutto a iPhone X ma anche ai nuovi iPhone 8. Secondo Kate Huberty, analista di Morgan Stanley che spesso si occupa del business di Cupertino, dopo l’acquisto di iPhone X gli utenti penseranno «Ho comprato un telefono da 1.000 dollari il mese scorso, non ho davvero bisogno di un altro paio di jeans».

iphone x natale unboxing iphone x 1
Estendendo questo pensiero o punto di vista dal singolo acquirente al mercato, l’analista prevede che da solo iPhone X assorbirà circa 30 miliardi di dollari della spesa nelle Festività, somma che arriverà a sfiorare i 53 miliardi di dollari prendendo in considerazione non solo iPhone X ma anche iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Tra i più colpiti dell’effetto Grinch di iPhone X il report indica rivenditori specializzati e grandi magazzini, con un effetto negativo che si prevede proseguirà oltre il Natale per estendersi anche sui primi mesi del 2018.

La previsione è naturalmente una ottima notizia per Cupertino ma altri analisti e società di ricerca potrebbero avere idee completamente diverse al riguardo. Per esempio la formulazione di Morgan Stanley, riportata da Business Insider, sembra non tenere molto in considerazione il fatto che numerosi acquirenti di iPhone X non lo acquisteranno con un pagamento unico, ma preferiranno piuttosto suddividere la spesa, per esempio stipulando contratti da un anno fino a 30 mesi con gli operatori di telefonia. In questo modo non solo evitano di sborsare immediatamente l’intero prezzo ma anche diminuendo sensibilmente l’impressione di aver affrontato una spesa ingente immediatamente prima e subito dopo le feste di Natale.

Per chi ordina ora su Apple Store online iPhone X è previsto in consegna in 5-6 settimane

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,206FollowerSegui