iPhone XR ora in vendita negli Apple Store, ma niente custodie ufficiali

I primi iPhone XR pre-ordinati lo scorso venerdì sono in consegna, in alternativa adesso è disponibile anche nei negozi: pronte anche le custodie per proteggerlo, ma per ora niente prodotti ufficiali

iPhone XR ora in vendita negli Apple Store, ma niente custodie ufficiali

Alla fine è arrivato pure iPhone XR. L’attesissimo lancio sul mercato è fissato per oggi 26 ottobre 2018, a poco più di un mese dalla disponibilità dei nuovi iPhone XS e iPhone XS Max, primo aggiornamento dell’iPhone del decimo anniversario che ha cambiato faccia ed ha alzato l’asticella nel mercato degli smartphone.

Di iPhone XR abbiamo parlato a lungo, soprattutto a seguito delle recensioni che lo hanno etichettato come “il migliore iPhone del momento per qualità prezzo”. Chi lo ha pre-ordinato lo scorso 19 ottobre dovrebbe riceverlo già oggi, mentre chi è ancora indeciso da questo momento può andare in un Apple Store e toccarlo con mano per farsene un’idea.

Nei negozi ci sono anche alcune custodie per proteggerlo fin dal primo spacchettamento, ma c’è una grossa differenza rispetto a quanto proposto fino ad oggi per gli altri iPhone a listino: mancano le cover ufficiali.

iPhone XR ora in vendita negli Apple Store, ma niente custodie ufficiali

Le custodie Apple non rappresentano certo una lunga tradizione: l’azienda ne realizza di proprie dalla generazione di iPhone 6 e Plus (quindi dal 2014) e da quel momento, questa è la prima volta che arriva sul mercato un iPhone senza cover ufficiale. Un vero peccato perché nonostante le aziende di terze parti producono prodotti anche validi, la custodia ufficiale ha da sempre un fascino in più, soprattutto per chi preferisce spendere qualcosina in più per un accessorio che calza come un guanto.

Negli Apple Store è comunque possibile comprare alcune soluzioni di terze parti, come la serie OtterBox Bue e OtterBox Statement in pelle o in feltro, ma non c’è ad esempio la curiosa custodia Apple trasparente di cui si era scoperta l’esistenza in un comunicato diramato dall’azienda nelle scorse settimane.

Per chi lo riceverà oggi o deciderà di comprare iPhone XR soltanto adesso con la volontà di proteggerlo fin da subito non avrà quindi un accessorio originale da accompagnare. Macitynet ha già fatto una scrematura dei prodotti in commercio tra Apple Store e Amazon, proponendone una curata selezione in questo articolo.