Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Curiosità » iPod nano di 16 anni fa diventa un dispositivo USB C

iPod nano di 16 anni fa diventa un dispositivo USB C

L’iPod nano di prima generazione fu presentato nel settembre del 2005, quando ancora dominava l’ingombrante connettore Dock. Un appassionato ha pensato bene di ringiovanire questo dispositivo dotandolo di una più compatta e versatile porta USB C.

Il lettore in questione consentiva (e consente ancora a chi lo utilizza) di contenere centinaia di canzoni con la qualità di un CD. È tuttora molto apprezzato avendo un formato ultra portatile, di alluminio anodizzato ultraleggero; era venduto inizialmente solo nei colori bianco e nero, successivamente anche in argento, verde, fucsia, azzurro e nero. Tra le particolarità la ghiera cliccabile brevettata sensibile al tatto che permette una navigazione facile, con una sola mano.ipod nano usb c

iPod nano poteva essere collegato a un computer Mac o Windows attraverso la porta USB via connettore Dock: per renderlo ancora attuale e più comodo da usare manca giusto la porta USB C. Questo connettore all’epoca ovviamente non esisteva: la porta Lightning arrivò nel 2012 con gli iPod touch e iPod nano, più piccolo, “intelligente” e resistente del precedente connettore.

David Buchanan con coraggio e fantasia ha pensato di aprire un iPod nano di prima generazione e sostituire il vecchio connettore a 30 pin e inserire al suo posto una porta USB-C. Non è un compito facile ma con molta pazienza, armato di saldatore, Buchanan è riuscito nel compito. Il maggiore spazio in precedenza occupato dal connettore Lightning a 30 pin (il connettore USB-C è più piccolo) è stato riempito con la resina epossidica, nota agli hobbisti e amanti del fai da te.

Il risultato finale è abbastanza convincente e iPod nano prima generazione funziona perfettamente ricaricando la batteria e con la sincronizzazione con il Mac. È una idea un po’ folle ma dimostra che con la forza di volontà, anche le idee un po’ fuori di testa sono possibili. L’ultimo iPod nano di settima generazione del 2012 è diventato un dispositivo vintage il primo ottobre del 2020: ne abbiamo parlato qui.

L’ultimo iPod di Apple è iPod Touch di settima generazione, presentato nel maggio del 2019. Questa versione offre miglioramenti in termini di potenza, capacità e comunicazione. Vanta un chip A10 Fusion e capacità di archiviazione fino a 256 GB. iPod touch (7a generazione) dispone di una fotocamera da 8 MP e di una videocamera FaceTime HD.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPod sono disponibili da questa pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità