Apple annuncia i nuovi iPod touch 2019 con processore A10 Fusion

Apple annuncia i nuovi iPod touch. Poche novità estetiche e funzionali, novità hardware di fatto solo nel processore

Apple annuncia i nuovi iPod touch 2019 con processore A10 Fusion

Apple ha aggiornato a sorpresa (ma non troppo) iPod touch. Il nuovo modello, che rappresenta la settima generazione del dispositivo,  appare identico esteticamente al modello che va a sostituire; presenta novità del punto di vista tecnico solo per il processore.

Il chip è l’A10 fusion, visto per la prima volta con iPhone 7, e presenta un significativo incremento della capacità massima che ora arriva a 256GB. Lo schermo resta da 4 pollici, lo chassis di alluminio. Non ci sono novità nella fotocamera posteriore (8 megapixel), neppure per i video (1080p HD 30 fps), né per quella anteriore (720p HD). Restano immutate tutte le altre specifiche tecniche, da quelle del Bluetooth a quelle del Wi-Fi e persino i colori.

Come accennato, l’aggiornamento rappresenta una sorpresa relativa. Da qualche tempo si parlava dell’aggiornamento modesto del dispositivo. Era atteso a metà marzo, ma non è poi stato presentato. L’annuncio arriva oggi con un semplice comunicato, scelta giustificata vista la scarsa portata delle novità. L’upgrade, che arriva a distanza di 4 anni dall’ultimo aggiornamento del dispositivo, appare un modo per Apple di ampliare la platea dei dispositivi compatibili con i servizi in arrivo, in particolare con il mondo dei giochi e con i video.

Gli iPod touch sono in pronta spedizione su Apple Store ad un prezzo di ingresso di 249 euro per il modello da 32 GB, fino ad un costo di 469 euro per il modello da 256 GB

Apple annuncia i nuovi iPod touch 2019 con processore A10 Fusion