Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » CasaVerdeSmart » iRobot Home Intelligence 3.0, sempre più semplice dialogare con Roomba e Braava

iRobot Home Intelligence 3.0, sempre più semplice dialogare con Roomba e Braava

L’appuntamento periodico dei media tecnologici italiani con il Colin Angle, CEO di iRobot, non ha deluso: ancora una volta l’azienda di Bedford, MA ha mostrato di sapere come evolvere il software che sta dietro i suoi robot per far crescere la possibilità di interazione con l’utente finale.
Con iRobot Home Intelligence 3.0 si fa passo avanti nel coordinare i tre principi del buon uso di un assistente domestico robotizzato: le regole della casa, le preferenze dell’utente e la conoscenza dell’ambiente.

iRobot Home Intelligence 3.0, sempre più semplice dialogare con Roomba e Brava

Maggiore collaborazione senza una complessa programmazione

Colin Angle: “I prodotti progettati per la casa intelligente si rivelano spesso non all’altezza delle aspettative dei consumatori, perché incapaci di adeguarsi ai vari contesti domestici e di apprendere autonomamente. In più, richiedono una programmazione complessa anche per le funzionalità di base. Noi di iRobot sappiamo bene che gli ambienti domestici e gli stili di vita sono unici e che è importante offrire prodotti intelligenti e semplici da usare che funzionino entro i confini e le regole della casa stabilite dall’utente”.

Qiui sotto quelle che sono le regole che a cui gli utenti della casa e i robot dovrebbero adeguarsi: tempi di pulizia, momenti di quiete (la notte o durante la visione di un film o di riposo di un bimbo) e attenzione agli oggetti della casa.

iRobot Home Intelligence 3.0, sempre più semplice dialogare con Roomba e Brava

Qui le preferenze per la pulizia con il funzionamento quando non si è a casa, gli annunci che aiutano a capire quando la pulizia in un’altra stanza è finita o quando è necessario intervenire sul robot.
iRobot Home Intelligence 3.0, sempre più semplice dialogare con Roomba e BravaLa conoscenza della casa avviene gradualmente sia con aggiornamenti “topografici” continui e pure con il trasferimento dei dati tra robot di pulizia o lavapavimenti.
iRobot Home Intelligence 3.0, sempre più semplice dialogare con Roomba e Brava

iRobot Genius 3.0 offre maggiori livelli di personalizzazione, nuove automazioni domestiche e la capacità di accrescere la propria intelligenza nel tempo, garantendo un’esperienza di pulizia più intuitiva ed efficace e alle persone più tempo per fare ciò che per loro è più importante”.

iRobot Genius 3.0 è disponibile a vari livelli di funzionalità su tutti i robot aspirapolvere (Roomba) e lavapavimenti (Braava) connessi di iRobot e comprende queste opzioni…

Pulisci mentre sono via

Grazie ai servizi di localizzazione del proprio telefono (il cosiddetto Geofencing), gli utenti possono ora definire un confine ben preciso intorno alla loro casa, in modo che il loro smartphone attivi il robot per iniziare e interrompere automaticamente le pulizie, quando il loro telefono si allontana da casa o vi fa ritorno.

Smart Map Coaching e suggerimenti per assegnare un nome a ogni stanza

Il robot aiuterà i nuovi utenti nella fase iniziale e nei successivi lavori di pulizia, al fine di personalizzare la loro Smart Map, assicurandosi che sia ottimizzata per una navigazione intelligente ed efficace. Aiuterà anche nella personalizzazione della Smart Map suggerendo i nomi da assegnare alle varie stanze una volta che avrà terminato di apprendere la planimetria della casa (mappa digitale).

Stime dei tempi di pulizia 

Se avete poco tempo o avete dimenticato di avviare il robot ma è in arrivo un evento in casa ora potete scoprire di quanto tempo il robot avrà bisogno per pulire l’area di interesse con le nuove stime dei tempi di pulizia.
La funzione, disponibile con i robot dotati di iRobot Imprint Smart Mapping1 (Roomba i7/i7+, Roomba s9/s9+, i robot aspirapolvere Roomba j7/j7+ e i robot lavapavimenti Braava jet m6), permette di ottenere una stima direttamente nell’app iRobot Home, in base alla stanza o alle stanze che si intendono pulire.

Modalità silenziosa

Se è necessario pulire un’area specifica, ma al tempo stesso di silenzio, e possibile chiedere al robot di ridurre la sua rumorosità mentre si dirige da e verso il punto o la stanza da pulire. L’unità spegne la funzione di aspirazione quando non è impegnata nel suo lavoro di pulizia.

Tutte queste opzioni sono disponibili ovviamente anche nel recentissimo iRobot Roomba j7 e j7+ presentato contestualmente alla introduzione di Home Intelligence 3.0 e di cui vi parliamo in una pagina dedicata.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

L’iPhone low cost è iPhone 13, minimo storico a 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità