fbpx
Home iPadia iPad Software iTunes continua a perdere terreno nel mercato media: in tre anni -26%

iTunes continua a perdere terreno nel mercato media: in tre anni -26%

iTunes in tre anni ha perso il 26% del suo fatturato. È questo il dato in controtendenza di cui Apple deve prendere nota nel contesto dei risultati monstre dell’ultimo trimestre fiscale.

Apple, in particolare, con durante il 2014 ha visto scendere il fatturato di musica, libri, film e serie tv del 7% nell’ultimo trimestre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, un trend che è una prosecuzione di quanto accaduto on precedenza. Già nel 2014 la sezione media di iTunes aveva perso il 14 per cento rispetto al 2013, anno in cui a sua volta il business multimediale di iTunes aveva già perso altri 5 punti percentuali circa rispetto al 2012.

L’andamento negativo è determinato dalla crescita dei servizi in streaming a pagamento, come Netflix per i film o Spotify per la musica; lo stesso Spotify in molti mercati ora ha superato iTunes in termini di fatturato, mostrando tutti i limiti di un modello di business ormai non più sostenibile.

Per fortuna di Apple le perdite della divisione media sono più che compensate dai guadagni e dai ricavi del mercato della App, ma Apple presto potrebbe ritrovarsi a giocare un ruolo marginale all’interno di un mercato che fino a pochi anni fa stava dominando. Gli esperimenti recenti, in particolare iTunes Radio, per altro limitata a due mercati (Usa e Australia), sembrano essere pronta per il pensionamento, almeno nella loro forma attuale in attesa delle novità che arriveranno da Beats e dalle idee di Iovine e Dr. Dre.

itunes festival 2014 800 1

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,790FollowerSegui