HomeMacityHardware e PerifericheJony Ive ha contribuito al design dell'iMac 24" M1

Jony Ive ha contribuito al design dell’iMac 24″ M1

Jony Ive, l’ex Chief Design Officer di Apple, avrebbe indicato alcuni suggerimenti per la creazione del nuovo iMac 24″ con chip M1.

Non è chiaro se lo ha fatto prima o dopo avere lasciato Apple ma a quanto pare alcuni suoi suggerimenti sono stati ascoltati. A riferirlo è Wired ipotizzando un coinvolgimento di Ive nel design dell’hardware, elemento confermato da Apple, senza però indicare dettagliatamente cosa abbia suggerito.

Ive ha lasciato Apple nel giugno del 2019, per fondare una società di design indipendente – denominata LoveFrom – che a quanto pare ha anche Apple fra i suoi principali clienti. All’epoca era stato riferito che oltre a seguire gli incarichi personali, nella sua nuova società Ive avrebbe continuato a lavorare a stretto contatto con Apple su diversi progetti.

Apple non è il solo cliente di LoveFrom, ma a ottobre dello scorso anno è emerso anche il nome di Airbnb che fa riferimento a questa società di design indipendente per non meglio precisati “prodotti e servizi”.

L’addio di Jony Ive alla Apple a lungo ponderato ma inevitabile

Ive ha avuto un ruolo importante in vari prodotti Apple, dal primo iMac del 1998, alll’iPhone, per tutta una serie di prodotti dell’azienda, senza dimenticare l’Apple Park, il  probabilmente il suo progetto più ambizioso.

Se volete saperne di più di Jonathan Ive, Macitynet ha decine di articoli che riassumono il suo lavoro, parlano delle sue interviste e permettono così di farsi un quadro di chi è stato e di chi sarà anche in futuro Jonathan Ive.

Offerte Speciali

Apple lancia Apple Watch 7 con super schermo

Apple Watch 7 Cellular al minimo, tra il 18% e il 23% di sconto

Su Amazon sconti a pioggia su tutti gli Apple Watch 7. Ribasso fino al 23% ma sconto del 18% su tante versioni
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial