fbpx
Home Macity Business La Cina minaccia di bandire Apple e altre società USA

La Cina minaccia di bandire Apple e altre società USA

La Cina minaccia di inserire Apple in una “lista di entità inaffidabili”, insieme ad altre società statunitensi, per via di una serie di contromisure punitive che il Paese è disposto a prendere contro blocchi e divieti statunitensi che mirano a bloccare le spedizioni di semiconduttori in favore di Huawei.

Secondo il Global Times, portavoce del governo cinese, l’inclusione in questo particolare elenco sarebbe un primo passo verso l’avvio di una serie di indagini e restrizioni alle società statunitensi come Apple, Qualcomm e Cisco. Secondo il rapporto la Cina prenderà forti “contromisure per proteggere i propri diritti legittimi”, se gli Stati Uniti avanzeranno con il piano di vietare le forniture essenziali di chip da società come TSMC al gigante tecnologico cinese.

In Cina Apple offre il trade-in a tempo limitato per iPhone XR e XS

Le misure includono, per l’appunto, l’aggiunta di Apple e altre società USA alla “lista di entità inaffidabili” in Cina, con restrizioni importanti come segnala Reuters, e l’avvio di indagini su società statunitensi come Qualcomm, Cisco e Apple, che dovranno essere valutate secondo le leggi e le normative cinesi in materia di sicurezza informatica, anche alla luce della legge antimonopolio.

L’ultima minaccia di Pechino arriva dopo che la scorsa settimana il dipartimento del commercio americano aggiunto regole per limitare la fornitura di semiconduttori, parti e processori a Huawei e alle sue affiliate. Le regole si applicano anche a terze parti, se queste sanno già che verranno eventualmente utilizzate nei prodotti Huawei. La mossa impedisce a TSMC di acquistare forniture statunitensi per i chip utilizzati nei telefoni Huawei. In queste ore, Nikkei ha riferito che TSMC si è già mosso per fermare nuovi ordini da Huawei.

Tutti gli articoli di macytinet che parlano di Apple, Huawei e TSMC sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Invece per tutti gli articoli dedicati a Mercato e Finanza si parte dai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,033FollowerSegui