fbpx
Home Macity Hardware Apple iPad Pro può sfruttare un alimentatore da 29W e dimezzare i tempi...

iPad Pro può sfruttare un alimentatore da 29W e dimezzare i tempi di ricarica

La porta USB 3 di iPad Pro permetterebbe l’uso di alimentatori da 29W, similarmente a quanto già visto sul MacBook 12″ USB-C, ma in assenza sul mercato di un cavo da Lightning USB 3, non è al momento possibile sfruttare tale possibilità. Utilizzando un alimentatore da 29W con iPad Pro è possibile dimezzare o quasi i tempi di ricarica: ora per una ricarica completa con l’alimentatore di serie da 12W occorrono 4,5 ore circa.

Appleinsider spiega che verificando i dettagli presentati alle autorità di regolamentazione si evince che l’hardware del tablet da 12.9″ di Apple permette di usare 14,5 volt a 2 ampere, equivalenti a 29 watt. Apple di serie integra l’alimentatore USB da 12W.

Come già detto un alimentatore da 29 watt è già disponibile per i MacBook 12″ ma l’uso di questo richiederebbe un cavo da Lightning a USB 3, invece il cavo fornito di serie con iPad Pro è USB 2.

iPad Pro supporta l’USB 3 giacché sulla scheda logica è presente l’host controller Fresco Logic FL1100, in grado di supportare larghezza di banda USB 3.0 “SuperSpeed”. Apple al momento ha reso disponibile un Lettore USB 3 per fotocamere da Lightning a scheda SD, che offre velocità di trasferimento superiore rispetto all’accessorio simile prima in vendita (USB 2).

L’uso di un alimentatore da 29W permetterebbe di ricaricare l’iPad Pro più velocemente, opzione interessante vista la presenza nel tablet di una batteria da 38,8 Wh che (al momento) richiede quattro ore e mezza per la ricarica completa.

alimentatore da 29W La scheda logica dell'iPad Pro
La scheda logica dell’iPad Pro

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,981FansMi piace
93,611FollowerSegui