fbpx
HomeHi-TechHardware e PerifericheLo smontaggio iMac M1 24" rivela l'interno del nuovo all-in-one

Lo smontaggio iMac M1 24″ rivela l’interno del nuovo all-in-one

iFixit ha iniziato il “teardown” dell’iMac iMac M1 24″, la versione con M1 8 core, 8GB di memoria unificata, unità SSD 256GB.

Prima dello smontaggio iFixi ha ottenuto una radiografia per ottenere un’immagine degli elementi interni, evidenziando la presenza di due grandi lastre di metallo spesse 1,5mm e che dovrebbero permettere di amplificare il suono e i bassi dagli altoparlanti. La maggiorparte dei componenti si trovano nella striscia inferiore e superiore, nella zona centrale interna sembrano essere presenti due batterie a bottone.

Per accedere all’interno bisogna scollare il display. Il meccanismo di apertura di quest’ultimo è quello classico che prevede la rimozione deglii adesivi già visto negli iMac precedenti: non troppo complicato a patto di disporre di pazienza e attrezzi giusti.

Lo smontaggio iMac M1 24″ rivela l’interno del nuovo all-in-one

Le dimensioni della scheda logica e del sistema di raffreddamento sono state ridotte in modo significativo rispetto alla generazione precedente, per ottenere un profilo laterale incredibilmente sottile.

La scheda logica è raffreddata attivamente da due ventole. Ogni ventola soffia l’aria all’interno e il calore dal M1 è disperso grazie ad un condotto termico in rame e due ridotti dissipatori.

La scheda logica – scrive iFixit – è minuscola; su questa sono presenti: il SoC di Apple, la memoria K Hynix, l’unità di flash storage Kioxia, un modulo WiFi/Bluetooith di Apple, un controller e due integrati di Apple per il power management. Sull’altro lato della scheda abbiamo: ancora memoria NAND flash, un controller Ethernet Broadcom BCM57762, il cable-conroller USB-C di Infineon, l’audio codec Cirrus Logic CS42L83A e altro ancora.

Lo smontaggio iMac M1 24″ rivela l’interno del nuovo all-in-one

Sulla scheda logica è presente un misterioso pulsante con tre LED, probabilmente utile per funzionalità diagnostiche.

Nel momento in cui scriviamo iFixit non ha ancora terminato il teardown. Nelle prossime ore il sito noto per lo smontaggio e la vendita di parti di ricambio completerà l’operazione e assegnerà, come di consueto, un punteggio di riparabilità da 1 a 10 (1 = bassa riparabilità, 10 = alta riparabilità).

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial