Logic Remote per controllare i software musicali Apple arriva su iPhone e iPad Pro

logic remote icon1024

Installando Logic Remote 1.3 è possibile trasformare iPhone e iPad in mixer, pad e controller per comandare le funzioni principali dei software musicali Apple in esecuzione su Mac. Mentre utilizzando iPad è possibile controllare a distanza GarageBand, MainStage e Logic Pro X, utilizzando iPhone le funzioni di comando a distanza sono limitate a Logic Pro X.

logic remote iphone 2logic remote iphone 3

Sempre su iPhone sono limitati anche gli strumenti utilizzabili a distanza, tra cui il controllo del trasporto, fader a due canali, la registrazione automatica e l’accesso ai comandi principali. Con la nuova versione Logic Remote 1.3 appena rilasciata è possibile utilizzare più dispositivi iOS in contemporanea, inoltre su iPad Pro è stata ampliata la gamma dei fader utilizzabili del mixer, stesso discorso per la tastiera e gli altri strumenti disponibili che sfruttano le dimensioni maggiori dello schermo di iPad Pro. Sul tablet professionale della Mela risulta possibile utilizzare anche i comandi da tastiera, gli smart control e altri strumenti touch.

Sempre nel corso della giornata di oggi Apple ha rilasciato la nuova app Memo Musicali e un consistente aggiornamento di GagareBand con nuovi effetti e loop di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Logic Remote 1.3 è gratis per iPhone e iPad

 

Articolo precedenteNetflix gongola supera il traffico YouTube, iTunes è solo quarto
Articolo successivoLeica X-U, la prima Leica che va anche sottacqua