Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad » iPad mini, l’ufficio brevetti USA rifiuta di registrare il nome

iPad mini, l’ufficio brevetti USA rifiuta di registrare il nome

Il marchio “iPad mini” non è registrabile. La porta in faccia ad Apple la chiude lo United States Patent and Trademark Office ovvero l’USPTO, l’ufficio che rilascia i brevetti e i marchi depositati negli Stati Uniti. La domanda, come riferisce Patently Apple, era stata presentata a ottobre dello scorso anno, ma il rifiuto alla registrazione sarebbe arrivato a fine gennaio e reso pubblico alla fine della settimana trascorsa.

Diverse le motivazioni ma la principale è che il termine “mini” è stato ritenuto una caratteristica descrittiva del prodotto. Apple è già titolare del marchio “iPad” (comprato da Fujitsu Siemens a marzo del 2010): questo è regolarmente immatricolato come marchio registrato in base alle istanze 77923051 e 77913563 e l’USPTO ha stabilito (non è molto chiaro perché) che la registrazione del marchio “iPad mini” avrebbe potuto provocare confusione. Apple come sempre ha inviato all’USPTO un campione della pagina web associata al prodotto, ma l’esaminatore ha ritenuto anche questa non valida perché, a quanto pare, il pulsante “Compra ora” non è abbastanza vicino al prodotto e il cliente “potrebbe non aver del tutto chiaro cosa sta per acquistare”.

Da molti anni Apple usa questo metodo, integrando le sue richieste con documentazione simili a quella in questione, ma questa è la prima volta che l’USPTO si oppone con motivazioni così fumose. Apple ha ora sei mesi di tempo per presentare ricorso e/o rinnovare la documentazione. 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità