Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Tour de France: i reportage TV realizzati con Mac Pro e Final Cut Pro X

Tour de France: i reportage TV realizzati con Mac Pro e Final Cut Pro X

Fcp.co spiega che per le tappe negl Regno Unito del Tour de France la televisione ha utilizzato per l’editing Final Cut Pro X. Sono stati usati quattro Mac Pro di nuova generazione, un sottosistema di storage da 70 terabyte collegato con gli adattatori SANLink2 da Thunderbolt 2 a Fibre Channel, il dispositivo Thunderbolt Aja io 4K per la cattura e l’output in realtime con scaling di qualità dei contenuti in risoluzione 4K UltraHD in formato HD per monitoring e conversioni. Tra i software utilizzati, anche MovieRecorder di Softron, applicazione di collaborative editing. Per il sito web dedicato sono stati utilizzati un paio di iMac e un Mac Pro di precedente generazione. Nei prossimi giorni il sito spiegherà in dettaglio l’hardware e il software utilizzati.

I Mac Pro di nuova generazione sono disponibili con 4, 6, 8 o 12 core su un unico die, integrano doppia GPU, archiviazione flash PCIE, Thunderbolt 2, processori Xeon di nuova generazione e altre caratteristiche che permettono di supportare senza problemi flussi video e produzioni in formato 4K Ultra HD.

tourf-1 tourf-2

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità